Barbara Muschietti aveva effettivamente preannunciato che le riprese di The Flash sarebbero terminate entro pochi giorni, e così il traguardo è stato finalmente raggiunto.

Come annunciato dai tecnici del suono su Instagram, la produzione del film di Andy Muschietti è terminata dopo 124 giorni.

 

 

A questo punto attendiamo un annuncio da parte di regista e produttrice visto che sono sempre stati molto attivi sui social:

 

 

L’inizio delle riprese di The Flash è stato comunicato ad aprile da parte di Andy Muschietti con un post su Instagram con il quale ha anche condiviso il nuovo logo della pellicola. La produzione è terminata ai primi di ottobre 2021.

Vi ricordiamo che nel film, accanto a Ezra Miller, faranno la loro comparsa il Batman di Ben Affleck e quello di Michael Keaton.

Le musiche del film saranno composte da Benjamin Wallfisch, compositore londinese che ha già uno storico di collaborazioni con Muschietti: sono sue le partiture musicali di IT: Capitolo Uno e It: Capitolo Due. Nel curriculum del musicista troviamo anche il prossimo Mortal Kombat, Blade Runner 2049, Shazam!, Annabelle 2: la creazione e La cura dal benessere.

The Flash, diretto da Andy Muschietti e prodotto da lui e da Barbara Muschietti, vedrà nel cast il ritorno di Kiersey Clemons nei panni di Iris West.

Ezra Miller ha fatto il suo debutto in Batman v Superman: Dawn of Justice, ed è tornato a interpretare Barry Allen in Justice League oltre a una fugace apparizione in Suicide Squad.

Il film dedicato a Flash arriverà nelle sale americane il 4 novembre 2022, su uno script di Christina Hodson, sceneggiatrice anche di Bumblebee e Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn).