Batman: la data di uscita, il cast e tutto quello che sappiamo sul film con Robert Pattinson!

the batman
The Batman
di Matt Reeves
3 marzo 2022 al cinema
The Batman è il nuovo cinecomic incentrato sulla figura dell’Uomo Pipistrello, la celeberrima icona della DC Comics, diretto da Matt Reeves (Cloverfield, Apes Revolution – il pianeta delle scimmie, The War – il pianeta delle scimmie). Il kolossal della Warner Bros, con protagonista Robert Pattinson, si è aggiudicato la prima posizione nella classifica stilata da IMDb dei film più attesi del 2022.

INDICE

The Batman: la data di uscita

The Batman avrà un’uscita in esclusiva al cinema, in Italia, il 3 marzo 2022.

Il debutto in sala era inizialmente fissato per il 21 giugno 2021. Le riprese sono effettivamente partite a gennaio 2020, ma sono state interrotte per lungo tempo a causa della pandemia di nuovo Coronavirus che ha fatto slittare in primo luogo l’uscita a ottobre del 2021. All’epoca dello stop era stato girato solo un quarto del film. Successivamente è stato posticipato a marzo di quest’anno.

The Batman: quando sarà disponibile in streaming?

Al contrario delle pellicole del 2021, i film della Warner Bros. in uscita nel 2022 non arriveranno in contemporanea al cinema e in streaming: vi sarà una finestra esclusiva di almeno un mese e mezzo tra il lancio sul grande schermo e quello su piattaforma negli Stati Uniti. Ecco quindi che The Batman, a partire dal 46° giorno dopo l’esordio theatrical, sarà disponibile in streaming sulla piattaforma HBO Max (chiaramente solo negli Stati Uniti).

The Batman: chi interpreta chi?

A vestire i panni di Bruce Wayne sarà Robert Pattinson, accanto a lui troviamo Zoe Kravitz che interpreta Selina Kyle/Catwoman.
Andy Serkis è Alfred Pennyworth, mentre Jeffrey Wright sarà James “Jim” Gordon.
Tra i famosi e famigerati personaggi di Gotham ci saranno anche Paul Dano come Edward Nashton/Enigmista, Colin Farrell come Oswald Cobblepot/Pinguino e John Turturro nei panni di Carmine Falcone.
Questi villain saranno delle versioni inedite ed originali, che rientrano all’interno della visione di Batman di Matt Reeves.
Nel film inoltre troviamo Peter Sarsgaard che intrepreta Gil Colson, procuratore distrettuale di Gotham City e Jayme Lawson è la candidata sindaco Bella Reàl.
Il Joker di Joaquin Phoenix non comparirà in questo capitolo considerato che, a quanto ci è dato sapere, appartiene a un’altra linea narrativa.

the batman

The Batman: di cosa parla la trama?

“Sono vendetta!”

Il nuovo film mostrerà un Batman nei suoi anni formativi e metterà in luce il suo carattere di investigatore. Dopo due anni di inseguimenti per le strade di Gotham City, Bruce Wayne ha solo una manciata di fidati alleati (Alfred e Gordon). Le figure di alto profilo in città sono corrotte e il vigilante solitario si è guadagnato il ruolo di unica incarnazione della vendetta tra i suoi cittadini.
Un killer inizia a prendere di mira l’elite di Gotham, con una serie di sadiche macchinazioni, e questo porta Wayne a scavare nell’oscurità della metropoli dove incontra vari iconici personaggi. Batman dovrà quindi creare nuovi rapporti, smascherare il colpevole e risolvere una possibile cospirazione legata alla storia della città e dei suoi criminali.

The Batman non è un film sulle origini, ma uno sull’epica corruzione di Gotham: il protagonista si interroga sulla posizione della sua famiglia in questo contesto. La cupa città è il centro della storia e rappresenta uno dei protagonisti.
Secondo Matt Reeves, The Batman è “un thriller, è la storia di un detective… quindi non esattamente un film di supereroi”. Chinatown è stato un film chiave come punto di riferimento, ma anche Il braccio violento della legge, Taxi Driver e altri film “di strada” degli anni ’70. Il regista ha inoltre affermato che non avrebbe mai accettato di dirigere il film senza la libertà creativa che gli è stata concessa. Sono stati fatti dei grandi film di Batman, ma voleva dirigerne uno che avesse un notevole impatto emotivo, che fosse un prodotto incredibilmente personale, usando allo stesso tempo le metafore di quel mondo. Ci sono degli aspetti psicologici ed intensi che sono stati esplorati insieme alla corruzione di Gotham, che sembrano, tra l’altro, molto attuali.

Grazie a delle foto dal set scopriamo che la pellicola sarà ambienta in un recentissimo passato e non ad inizio degli anni 90, come si pensava inizialmente: infatti un taxi di Gotham riporta un adesivo con data dell’anno 2019.

La Kravitz ha affermato che questo film è una storia delle origini per Selina Kyle, è l’inizio del suo viaggio alla scoperta di se stessa, mentre Farrell ha fatto capire che il Pinguino non è tra protagonisti, ha poche scene ma “succulente”. L’attore, per il suo personaggio, si è ispirato a Fredo Corleone de “il Padrino”. Paul Dano invece ha parlato del costume del suo Enigmista, che sembra bastato sul killer Zodiac.
Alex Ferns è stato scelto dalla produzione per interpretare Pete Savage, quindi James Gordon nel film non vestirà ancora i panni del commissario.
Sarsgaard ha riferito, durante un’intervista, che il suo personaggio Jim Colson è una persona piuttosto sgradevole, praticamente un politico che ha problemi a dire la verità.

Altri piccoli dettagli sulla trama, che apprendiamo grazie alle foto sul set di Liverpool: nella città sono state scene di un funerale e di una festa di Halloween (sono state avvistate persone con i vestiti di Wonder Woman e Superman di Christoper Reeves)

the batman

The Batman: il costume, la batmobile, le ispirazioni

A febbraio 2020 è stato mostrato il nuovo costume di Batman, con un video annuncio con le note di Michael Giacchino (compositore del film). Si è da subito diffusa l’ipotesi su twitter che il simbolo del pipistrello sul petto fosse realizzato con il metallo della pistola con cui Joseph “Joe” Chill ha ucciso i genitori di Bruce Wayne. Non si tratta di un’idea assurda perché, nei fumetti, è un concetto che è stato esplorato nella storia Manufacture for use.

Sempre rispetto al costume, McFarlane Toys ha diffuso su Instagram, ad agosto, un video (poi rimosso) con un prototipo di una action figure dell’Uomo Pipistrello con un costume rosso e nero che dovrebbe essere messa in commercio a marzo del 2022. Non è ancora chiaro se questa versione comparirà nel cinecomic di Matt Reeves.

Nel 2019, Robert Pattinson ha dichiarato che l’ispirazione per la voce di Batman è arrivata grazie alla pellicola The Lighthouse e nello specifico grazie all’inflessione del suo collega William Defoe.

Anche la nuova Batmobile ha un nuovo aspetto: il motore sembra ricordare un pipistrello, e questa è stata una scelta voluta; lo ha dichiarato Ash Thorp componente del reparto artistico.

Questo film di Batman resterà scollegato dagli altri dell’universo DC, come il film Joker di Todd Philipps, perché ambientato su Terra-2. La cosa consentirà da una parte di giustificare l’assenza di Pattinson da altri progetti cinematografici DC, dall’altra di sviluppare il franchise in tranquillità. Al momento è stato concepito come film autonomo, ma già si inizia a pensare ai possibili sequel.

Il Batman di Matt Reeves sembra ispirato alla storia a fumetti Il lungo halloween, scritta da Jeph Loeb e disegnata da Tim Sale, ambientata durante il primo anno di attività del vigilante mascherato.

The Batman: i trailer e le curiosità contenuti al loro interno

Primo trailer – 23 agosto 2020. All’interno del video viene mostrato il primo indovinello dell’Enigmista. Jim Gordon sta investigando su un omicidio e trova un messaggio rivolto a Batman che recita: “Cosa fa un bugiardo quando è morto?” seguito da molti strani simboli, messi lì per decifrare l’enigma. Alcuni fan si sono cimentati nella missione e hanno provato a svelare l’arcano.

Secondo Trailer – 16 ottobre 2021. Ecco i cinque dettagli che ci hanno colpito nel video diffuso in occasione del DC Fandome.

Nell’ultimo trailer distribuito il 27 dicembre c’è un altro messaggio dell’enigmista da decifrare che, grazie ad una tabella creata dai fan, scopriamo che il codice nel cartello finale riporta la scritta “You are el rata alada” (sei un pipistrello alato).

Il 26 gennaio è stato diffuso il poster finale, lo abbiamo proposto in anteprima esclusiva sulle nostre pagine.

Trovate tutte le ultime notizie e le novità sul film nella nostra scheda.

 

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.