Jacopo Paliaga

Aggiornato il 24 aprile 2024 alle 09:00

«Il quarto volume di Aqualung è meno frenetico dei precedenti e punta maggiormente sulla componente umana, restando però altrettanto ammaliante»