Atlanta: sul set Lakeith Stanfield non aveva riconosciuto Donald Glover nei panni di Teddy Perkins

Atlanta
ideata da Donald Glover
Disney+

In un’intervista con Rolling Stone, il regista Hiro Murai ha raccontato un aneddoto sulle riprese di Teddy Perkins, sesto episodio della seconda stagione di Atlanta, creata e interpretata da Donald Glover. La puntata vede Darius Epps (Lakeith Stanfield), recarsi in una villa per ritirare un pianoforte, dove incontra uno strano uomo di nome Teddy Perkins. L’ideazione della storia è iniziata quando:

[Glover e il compositore Ludwig Göransson] stavano parlando di Michael Jackson o di uno dei musicisti che si sono fatti sbiancare la pelle o di altri interventi. E Ludwig ha detto qualcosa del tipo: “Immaginate quanto sarebbe terrificante se vi giraste in un vicolo buio e lui fosse lì in piedi”. Così è partito da questa singola digressione, l’abbiamo presa e l’abbiamo trasformata in questo film dell’orrore/studio esistenziale del personaggio su cosa significhi essere nella musica popolare come uomo nero.

Il personaggio di Teddy Perkins è interpretato da Glover stesso, che è rimasto nei suoi panni per tutto il tempo, tanto che nemmeno il co-protagonista dell’episodio lo ha riconosciuto mentre era insieme a lui sul set. Racconta Murai:

Ci siamo riferiti a lui come “Teddy” per tutto il tempo delle riprese. Per i primi tre giorni di riprese [Lakeith Stanfield] non sapeva chi fosse Teddy e nessuno glielo diceva. Era così a disagio! In pratica ha interrogato tutti i membri della troupe per capire chi fosse. E ogni volta mi chiedeva: “Chi è questo tizio?”. Io rispondevo: “È Teddy. Abbiamo il vero uomo”.

Vi ricordiamo che il 10 novembre scorso è andato in onda negli Stati Uniti l’ultimo episodio della quarta e conclusiva stagione di Atlanta. In Italia invece è da giugno disponibile su Disney+ la terza annata dello show (LEGGI LA RECENSIONE). Trovate tutte le informazioni nella nostra scheda.

Cosa ne pensate dell’aneddoto sull’episodio Teddy Perkins di Atlanta? Lasciate un commento!

FONTE: Rolling Stone

I film e le serie imperdibili

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.