Vincent D’Onofrio ha raccontato la sua reazione nel momento in cui ha saputo della cancellazione di Daredevil da parte di Netflix.

In una recente intervista con Marvel News Desk, l’attore ha svelato le emozioni del cast all’improvvisa chiusura dello show, e di come avessero intuito il motivo per il quale Daredevil non sarebbe proseguita sulla piattaforma di streaming:

Non penso che a nessuno di noi andasse bene. Penso che ci dicevamo cose del tipo “Oh ok, avevamo una serie di successo e ora non c’è più.” Ma poco dopo, sono nati i gruppi #SaveDaredevil hanno iniziato a crescere, il cast, la maggior parte di noi credo, Charlie Cox e io di sicuro, e anche Deborah Ann Woll, abbiamo iniziato a intuire i motivi per cui è successo. Quindi abbiamo capito cosa stava facendo la Marvel perché Disney+ era pronta all’uscita…

L’interprete di Kingpin ha proseguito spiegando:

Quando sei in questo settore da molto tempo come tutti noi, aveva senso dal punto di vista commerciale. Quello che non aveva senso per noi era il motivo per cui non avremmo continuato quella serie o l’idea di come funzionasse e quanto bene funzionasse. Concettualmente, penso che siamo rimasti delusi, ma penso che tutti avessimo capito cosa stava succedendo e che fosse inevitabile. In questo business impari ad accettare le cose perché sai che alla fine è un business e non c’è niente che tu possa fare davvero al riguardo.

D’Onofrio ha continuato, soffermandosi sul fatto che il motivo principale per cui all’inizio erano sconvolti era perché c’era ancora del potenziale per  la storia e i personaggi:

Una delle cose più gravi nel perdere l’opportunità di fare una quarta stagione, e so che Charlie si sente allo stesso modo e so che sarebbe della mia stessa idea, è che c’era molto altro da esplorare. Sia con il suo personaggio che con il mio. Tutti i personaggi secondo me, e speravamo solo di poterlo fare e almeno ora ho potuto riportarlo in Hawkeye e Charlie ha potuto farlo in Spider-Man.

Le tre stagioni di Daredevil sono disponibili su Netflix, potete rivedere Vincent D’Onofrio nei panni di Kingpin all’interno di Hawkeye su Disney+.

Siete tristi per la cancellazione di Daredevil da parte di Netflix? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure, se preferite, sui nostri canali social.

Se volete leggere le ultime notizie su Daredevil, potete trovarle nella nostra scheda.

Fonte: Comic Book