I Simpson 34: lo speciale La Paura Fa Novanta si espanderà con un episodio parodia di It

I Simpson Treehouse of Horror
I Simpson
ideata da Matt Groening
FOX

La stagione 34 della serie animata I Simpson regalerà per Halloween non solo il tradizionale appuntamento con La Paura Fa Novanta: i produttori hanno infatti annunciato anche la realizzazione di una storia singola dall’atmosfera terrificante.

Matt Selman ha raccontato a Entertainment Weekly:

Avrete una regolare, fantastica, paurosa, terrificante, spaventosa trilogia La Paura Fa Novanta all’insegna della terrificante ‘extravscreamganza’. Ma realizzeremo anche una singola terrificante storia, ambientata nello stesso universo di Halloween all’insegna di omicidi, caos, sangue, essere spaventati, fragilità umana e tutto il resto.

L’episodio bonus di La Paura Fa Novanta sarà invece una parodia di It e Krusty avrà il ruolo del terrificante Clown. Selman ha spiegato che molti fan avevano già creato dei crossover tra I Simpson e il mondo creato da Stephen King:

Ho detto ‘Andiamo in quella direzione. Diamo alle persone ciò che vogliono’.

La puntata si intitolerà Not I e sfrutterà “il passato e il presente” della storia, seguendo quindi i protagonisti da teenager e da adulti come nella storia originale. Il produttore ha aggiunto:

Si svolgerà a Kingfield, che è una parodia del Maine in versione Springfield.

Nell’edizione numero XXXIII di La Paura fa Novanta, invece, ci sarà anche un omaggio a Death Note e uno degli altri due segmenti “andrà contro le regole come mai prima d’ora”.

Il produttore ha spiegato la scelta di realizzare un’altra puntata per Halloween oltre a La paura fa Novanta dichiarando che si era stanchi di avere il limite delle storie di sei minuti, che rende difficile raccontare storie intere, quindi si è deciso di espandere il brand.

Che ne pensate dell’espansione dello speciale La Paura fa novanta nella serie I Simpson? Lasciate un commento!

Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: Ew

San Diego Comic-Con: le notizie più importanti

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.