Timothy Olyphant ha parlato di come Quentin Tarantino era quasi stato coinvolto nella realizzazione di Justified: City Primeval, la serie revival che racconta la storia di Raylan Givens.

Durante il podcast Happy Sad Confused, l’attore ha raccontato:

L’ha quasi diretta. Stavamo bevendo dei margarita… Stava facendomi delle domande su un attore che aveva recitato in Justified e ho detto: ‘Penso sia divertente che ne stiamo parlando perché stiamo preparandoci per realizzarne la reincarnazione…’.

Olyphant ha poi rivelato la reazione del regista:

Ha detto: ‘Potrei dirigerla?’. Ho detto: ‘Non penso che sarà un problema. Potrei mettere una buona parola…’. E ha poi letto gli script. Ho detto: ‘Non puoi dirigere la prima puntata, se ne occuperà Michael Dinner’. Ho aggiunto: ‘Forse vuoi leggere gli script’. Quindi li ha letti e dichiarato: ‘Voglio girare il quarto… Posso leggere altro?’.

Il protagonista di Justified ha proseguito il suo racconto sottolineando:

Ho detto ‘Ok’ e mi ha detto ‘Voglio realizzare il settimo episodio’. Eravamo tutti entusiasti. E poi sua moglie era incinta con il secondo figlio e tutto il resto, quindi ci ha detto: ‘Mi dispiace, non posso allontanarmi da Israele quando mia moglie sta per partorire e venire a dirigere la vostra serie’, e così tristemente… Non era possibile discutere… Ed è un buon segno per lui e i suoi figli perché sta affrontando la paternità in modo serio.

Che ne pensate? Siete dispiaciuti che Quentin Tarantino non abbia potuto dirigere un episodio di Justified: City Primeval con star Timothy Olyphant?

Fonte: Happy Sad Confused