Kaley Cuoco non sembra essersi ancora lasciata alle spalle la sua esperienza in The Big Bang Theory e, in una recente intervista, ha svelato per quale motivo riesce a rivedere solo le prime stagioni della serie.
L’interprete di Penny, durante la sua partecipazione al podcast Conan Needs a Friend, ha accennato alle emozioni legate all’addio allo show che le ha regalato la fama internazionale.

Kaley Cuoco ha raccontato:

Non riesco a credere a quanti diversi stili di acconciature avessi e a tutti gli abiti indossati nei primi episodi di The Big Bang Theory ed è davvero strano perché mi sento molto più a mio agio nel guardare le prime stagioni rispetto alle più recenti.

La star di The Flight Attendant, progetto rinnovato per una seconda stagione, ha sottolineato:

Quelle realizzate da poco sono ancora troppo emozionanti. Le prime, proprio le prime, sembrano come una persona diversa e un periodo differente, quindi riesco a vedere la serie e ridere. Ma le puntate più recenti sono dure, è stato strano uscirne e capire quali sarebbero stati i miei prossimi passi. Nella mia mente la serie sarebbe andata avanti per 27 anni.

In un’intervista rilasciata a novembre, inoltre, Kaley aveva svelato di essere convinta che gli autori avessero aggiunto nelle ultime stagioni delle scene di sesso con Johnny Galecki per metterli in crisi. L’attrice aveva spiegato:

Quando ci siamo lasciati ovviamente è stata una situazione complicata per un minuto. Ma ricordo che in quelle settimane Chuck aveva scritto degli episodi e improvvisamente i nostri personaggi andavano a letto insieme in ogni momento. Io e Johnny ne abbiamo parlato e penso che Chuck lo abbia fatto di proposito, semplicemente per metterci in difficoltà. Se fossi insieme a lui glielo chiederei perché è un elemento apparso dal nulla. Improvvisamente questi due personaggi erano sempre insieme fisicamente.

Che ne pensate del fatto che Kaley Cuoco riesca a vedere solo le prime stagioni di The Big Bang Theory? Lasciate un commento!

Fonte: Conan O’Brien needs a friend