The Walking Dead: svelati i dettagli del finale alternativo della serie?

Spoiler
The Walking Dead scena finale
The Walking Dead
ideata da Robert Kirkman, Frank Darabont
AMC
In onda su FOX (Sky, canale 112).
Attenzione: l'articolo contiene spoiler

La serie The Walking Dead potrebbe avere un finale alternativo che si è però deciso di non mostrare.
Attenzione, non proseguite con la lettura se non volete anticipazioni e spoiler su quanto accaduto nell’epilogo della serie.

Lo show si è concluso con una salto temporale di un anno e una scena in cui appaiono Rick e Michonne, ancora separati e in difficoltà, prima di mostrare un’inquadratura in cui Judith Grimes e RJ (Cailey Fleming e Antony Azor) guardano verso l’orizzonte, pensando al futuro.

Secondo Insider la prima versione del finale era invece ambientata oltre dieci anni dopo lo scontro avvenuto nel Commonwealth. Al centro della scena ci sarebbero stati i figli di Rick, Michonne, Aaron e Rosita in una sequenza che doveva ricordare il pilot. Una fonte vicina alla produzione avrebbe rivelato al sito:

Dopo che Daryl si allontana verso il Freedom Parkway, nella periferia di Atlanta dove è stata girata l’iconica sequenza di Rick a cavallo nell pilot, si mostrava un furgoncino modificato e alimentato a etanolo, con una giovane donna e un giovane uomo, di circa venti anni, seduti sui sedili anteriori. E nel corso della scena ci rendevamo conto che sono RJ e Judith da adulti. Nel retro ci sono le versioni adulte degli altri ragazzini: Coco, Gracie… Sono lì, cercando sopravvissuti da accompagnare nelle loro comunità, portando avanti l’eredità dei loro genitori. Mentre RJ parla alla radio, finisce con ‘Se potete sentirmi, rispondetemi. Sono Rick Grimes). (Il suo nome e la battuta del pilot). Poi finiva con la voce di una persona sopravvissuta che rispondeva.

Il finale sarebbe stato abbandonato perché causava qualche problema legata alla costruzione dell’universo televisivo ispirato ai fumetti di Robert Kirkman in corso, con vari spinoff in arrivo su AMC. Un’altra fonte sostiene invece che non aveva senso concludere la serie con ‘nuove versioni dei personaggi’.

Angela Kang, showrunner di The Walking Dead, ha ammesso in varie interviste che inizialmente aveva scritto un epilogo della serie totalmente diverso, senza però rivelarne i dettagli, sottolineando solamente che durante il pitch era emerso che la scena non funzionava, portando quindi a chiedersi se concludere con Rick e Michonne, Daryl mentre parte o con i ragazzini. L’idea era però di trasmettere il concetto che la nuova generazione avrebbe portato avanti gli insegnamenti di quella precedente.

Che ne pensate del possibile finale alternativo di The Walking Dead? Lasciate un commento!

Potete trovare tutte le notizie e le curiosità sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: Insider

I film e le serie imperdibili

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.