Attraverso il suo canale YouTube, Netflix ha diffuso la versione giapponese del trailer di Resident Evil: Infinite Darkness. La serie arriverà l’8 luglio in streaming, e nell’occasione è stato anche diffuso il cast di doppiatori giapponesi del progetto. Si tratta di Toshiyuki Morikawa (Leon S. Kennedy), Yuko Kaida come Claire Redfield, Fumihiko Tachiki come Jason, Megumi Han come Shen May, Kenji Nojima come Patrick, Kazuhiko Inoue come Graham, Aruno Tahara come Wilson, e Mitsuru Ogata come Ryan.

Nella versione americana ci saranno Nick Apostolides e Stephanie Panisello che, dopo Resident Evil 2, daranno nuovamente voce a Leon S. Kennedy e Claire Redfield.

RESIDENT EVIL INFINITE DARKNESS TRAMA

Nel 2006 sono state trovate nel network della Casa Bianca delle tracce di un accesso illecito ai file presidenziali segreti. L’agente federale americano Leon S. Kennedy fa parte del gruppo invitato alla Casa Bianca per investigare su quanto accaduto, ma quando le luci si spengono improvvisamente, Leon e il suo team di agenti SWAT sono obbligati a uccidere un’orda di misteriosi zombie. Nel frattempo, Claire Redfield, membro dello staff di TerraSave, si imbatte in una misteriosa immagine disegnata da un giovane in una delle nazioni che ha visitato, oltre a essere impegnata a offrire sostegno ai rifugiati. Tormentata da questo disegno, che sembra ritrarre una vittima di un’infezione virale, Claire inizia a indagare. La mattina dopo Claire fa visita alla Casa Bianca per chiedere la costruzione di una struttura assistenziale e ha l’occasione di ritrovare Leon e mostrargli il disegno fatto dal ragazzino. Leon sembra rendersi conto che esiste un legame tra l’invasione degli zombie alla Casa Bianca e lo strano disegno, ma dice a Claire che non c’è alcuna connessione e se ne va. Nel corso del tempo questi due attacchi degli zombie avvenuti in luoghi molto distanti porta ad alcuni eventi che sconvolgono la nazione.

Cosa ne pensate del trailer della serie Netflix Resident Evil: Infinite Darkness?