A un anno dall’annuncio, Horizon Forbidden West ritorna sugli schermi durante l’ultimo State of Play. Ben 19 minuti di evento in streaming che permettono di avere maggiori informazioni sul gameplay, più qualche nozione sul nuovo setting: San Francisco. Il sequel di Horizon Zero Dawn è ambientato nell’estremo ovest degli Stati Uniti, simbolo della decadenza della civiltà. Del resto, nel mondo futuristico creato da Guerrilla Games, l’umanità è regredita a causa di un cataclisma naturale, dominata dalla vegetazione, dalla fauna e soprattutto dalle Macchine, creature meccanizzate ispirate ai dinosauri.

 

 

Il video dello State of Play si apre con Aloy che corre in soccorso di alcuni membri della tribù degli Oseram, feriti da un attacco a sorpresa dei misteriosi Predoni. Questi ultimi sono dei ribelli dei Tenakth. Durante l’ultimo assalto, hanno catturato Erend – nome...