John-McTiernancontent.jpgJohn McTiernan è stato scarcerato.

Il regista celebrato in tutto il mondo per capolavori action come Predator e Trappola di cristallo fu condannato nel 2013, dopo un processo durato diversi anni, a un anno di prigione per falsa testimonianza: prima nei confronti dell'FBI e poi di un giudice federale (per ulteriori dettagli vi rimandiamo al nostro articolo in merito).

La prigiona di McTiernan nel penitenziario di Yankton, in Sud Dakota, è durata 328 giorni. Il regista si ricongiungerà ora con la sua famiglia e sua moglie Gail nel Wyoming.