In occasione di una chiacchiera con El Mundo (via /Film) durante il Sitges Film Festival in Spagna, Colin Trevorrow ha parlato del sequel di Jurassic World che sarà diretto da J.A. Bayona e arriverà nel 2018.

Sui tempi della pellicola, il regista di Jurassic World e di Star Wars: Episodio IX ha spiegato:

I dinosauri saranno un esempio del trattamento riservato agli animali al giorno oggi: gli abusi, la sperimentazione medica, gli animali domestici, la prigionia degli zoo, l’uso militare che se ne fa, animali come armi.

Il filmmaker ha poi aggiunto che “il seguito affronterà temi più complessi rispetto al primo film, che era un riflesso dei problemi della società capitalista”. Sul sequel ha poi precisato:

La seconda parte affronterà percorsi inesplorati. Per quel motivo è stato chiaro fin da subito che sarebbe stato Bayona a dirigerlo, in modo da dare al film una visione più matura e personale.

La produzione del sequel del film di Colin Trevorrow inizierà il 27 febbraio del 2017 alle Hawaii. Alla regia ci sarà Juan Antonio Bayona, regista di The Orphanage e The Impossibile. Il film non sarà girato solo alle Hawaii: secondo indiscrezioni, una parte delle riprese si terrà presso i Pinewood Studios di Londra.

La data di uscita del film è fissata per il 22 giugno 2018, nel cast torneranno Chris Pratt e Bryce Dallas Howard.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!