Non è nuova l’ipotesi che Matthew Vaughn possa eventualmente prendere in carico la regia del sequel de L’Uomo d’Acciaio. Tuttavia nel corso del Comic-Con di San Diego, la sceneggiatrice di Kingsman: Il Cerchio d’Oro Jane Goldman ha rivelato che tale possibilità, per quanto non ancora confermata, è oggi più concreta e più plausibile che in passato.

Come spiegato da Goldsman:

So che Matthew è un grande fan di Superman. Vorrei dire… non lo so. Insomma, non ne sono sicura. Credo che Matthew lo stia studiando da un punto di vista registico, ma non so cosa stia succedendo.

Circa l’ipotesi di redigere uno script qualora Vaughn dovesse prendere in carico il film, Goldman ha dichiarato:

Non ne sono certa. Uno script dovrebbe esserci già. È comunque complesso con un personaggio che ha quel genere di storia. Chiaramente anche gli X-Men hanno vincente complesse, ma Superman sembra di più recente, è stato riportato alla luce in una nuova veste. Significa moltissimo per tanta gente e forse ci sono persone più connesse al personaggio. Tuttavia, chissà!

Goldmans e Vaughn, a oggi, hanno collaborato in film come X-Men: L’Inizio, Kick Ass e i due Kingsman. Il sequel de L’uomo d’Acciaio, lo ricordiamo, non ha al momento alcuna data di uscita.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Fonte: CBM