Durante una live su Facebook realizzata in occasione della presentazione della versione 3D di Terminator 2: Il Giorno del Giudizio, è stato chiesto a James Cameron un sua parere riguardo Alien: Covenant, il film di Ridley Scott uscito nelle nostre sale a maggio.

Cameron (che nel 1986 diresse Aliens – Scontro Finale) è rimasto molto soddisfatto del film:

È stato bellissimo. Amo i film di Ridley Scott, amo il suo modo di lavorare, adoro la bellezza della fotografia e il senso viscerale del coinvolgimento che ti fa sentire all’interno del lungometraggio.

Non è un film che avrei realizzato. Non mi piacciono i film che distruggono personaggi su cui si era investito all’inizio. Non posso commentare la direzione che sta prendendo Ridley con tutto questo, ma ovviamente penso che stai creando un universo più ampio intorno a questo, più backstory con gli Ingegneri e cose così. Vedrò anche il seguito, ovviamente.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

GUARDA ANCHE

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

La sinossi ufficiale di Alien Covenant:

Ridley Scott ritorna nell’universo da lui creato in Alien con Alien: Covenant, il secondo capitolo della trilogia prequel iniziata con Prometheus e che si collegherà direttamente all’opera di fantascienza del 1979.

Diretta verso un pianeta remoto ai confini estremi della galassia, la ciurma della navicella Covenant scopre un presunto paradiso inesplorato che in realtà è un mondo oscuro e pericoloso. L’unico abitante è il “sintetico” David (Michael Fassbender), sopravvissuto della fallimentare spedizione Prometheus.

Nel cast Michael Fassbender, Katherine Waterston, Billy Crudup, Danny McBride, Demián Bichir, Carmen Ejogo, Amy Seimetz, Jussie Smollett, Callie Hernandez, Nathaniel Dean, Alexander England e Benjamin Rigby. Le riprese del film sono iniziate ad aprile 2016 e si sono svolte in Australia e Nuova Zelanda. La sceneggiatura è di Jack Paglen e Michael Green. Il film è uscito il 19 maggio negli USA e l’11 maggio in Italia.