È da un po’ che non sentiamo parlare della Nuova Trilogia di Star Wars che verrà sviluppata da Rian Johnson e Ram Bergman.

Cosa che, dato l’elevatissimo livello di riservatezza che contraddistingue le produzioni della Lucasfilm, non stupisce affatto.

Nelle ore scorse però, è stato lo stesso Rian Johnson a riportare, su Twitter, un brevissimo aggiornamento in merito.

Dopo che un follower gli ha domandato “Stai ancora lavorando alla tua Trilogia di Star Wars? La sto attendendo”, il filmmaker ha risposto in maniera affermativa corredando il tutto con un “bro fist”.

Ecco lo scambio social:

 

A seguire riportiamo il comunicato con cui, a inizio novembre, la Lucasfilm ha reso noto il tutto:

La Lucasfilm è entusiasta di annunciare che Johnson creerà una nuova trilogia di Star Wars, scrivendo e dirigendo il primo film, producendolo insieme a Ram Bergman.

Come sceneggiatore e regista di Gli Ultimi Jedi, Johnson ha concepito e realizzato un film molto potente del quale la Lucasfilm e la Disney sono immensamente fieri. Nel creare questa nuova trilogia, che sarà separata dalla saga episodica degli Skywalker, Johnson presenterà al mondo nuovi personaggi da un angolo della galassia che Star Wars non ha mai esplorato prima.

“Abbiamo adorato tutti lavorare con Rian in Gli Ultimi Jedi,” ha commentato Kathleen Kennedy, presidente della Lucasfilm. “È una forza creativa, e guardarlo creare il film dall’inizio alla fine è stata una delle grandi gioie della mia vita. Rian farà grandi cose con la tela bianca di questa nuova trilogia”.

“È stato fantastico collaborare con la Lucasfilm e la Disney a Gli Ultimi Jedi,” ha aggiunto Johnson insieme a Bergman. “Star Wars rappresenta la più grande mitologia moderna, e ci sentiamo molto fortunati ad aver contribuito ad essa. Non vediamo l’ora di continuare con questa nuova seria di film”.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Consigliati dalla redazione