I Marvel Studios stanno puntando in alto con Black Panther e non è un mistero.

Quando, qualche settimana fa, l’Academy ha annunciato la creazione di una nuova categoria dedicata ai “film popolari” a partire dagli Oscar 2019, si è parlato dell’intenzione da parte della Disney di spingere il più possibile Black Panther nella stagione dei premi. Poi, è notizia abbastanza recente, l’Academy ha deciso di accantonare, almeno per il momento, questa nuova categoria che, paradossalmente, avrebbe potuto ghettizzare proprio quelle pellicole che intendeva premiare.

Intanto però la Disney ha ufficialmente dato il via alla campagna For Your Consideration per Black Panther sottoponendo il cinecomic a tutte le categorie degli Oscar, comprese quelle per il miglior Film e miglior Regia.

Eccole qua sotto:

 

 

LEGGI ANCHE

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Dalla sinossi:

Il film Marvel Black Panther è ambientato dopo gli eventi raccontati in Captain America: Civil War e vede T’Challa tornare nell’isolata e tecnologicamente avanzata nazione africana di Wakanda per prendere il suo posto come Re. Ma quando un vecchio nemico farà ritorno, il suo ruolo come sovrano e la sua identità come Black Panther verranno messe alla prova e T’Challa sarà trascinato in un conflitto che metterà a rischio il destino di Wakanda e di tutto il mondo.

A dirigere la pellicola Ryan Coogler (Creed) su una sceneggiatura scritta assieme a Joe Robert Cole. L’uscita del film è avvenuta il 14 febbraio 2018 in Italia, il 16 negli USA.

Consigliati dalla redazione