Avatar, Stephen Lang parla dei sequel: “il posto di Quaritch è diventato decisamente più complicato”

Non solo Star Wars: Episodio IX. Anche le riprese dei sequel di Avatar sono avvolte nella più totale segretezza, aiutate dal fatto che la produzione si svolge nella lontana Nuova Zelanda.

In occasione della promozione di Macchine Mortali, Stephen Lang ha risposto a una domanda di Slashfilm relativa alla presenza del Colonnello Miles Quaritch (personaggio che chiunque abbia visto il primo film sa che fine ha fatto) nei prossimi episodi della saga di James Cameron:

Devo chiederti qualcosa sui sequel di Avatar. Tornerai nei panni di Quaritch nei prossimi film: cosa puoi dirci?

Nulla. Posso dire che siamo nel bel mezzo delle riprese, non abbiamo davvero terminato. Quaritch… beh, il suo posto in questo universo è diventato decisamente più complicato. E questa è la reale entità del suo coinvolgimento nel mondo. Il mondo di Pandora inizia a condizionarlo molto, in modi che prima rifiutava o che semplicemente non avevano alcun effetto su di lui. Questa cosa finisce per entrargli sottopelle.

Ovviamente non sappiamo cosa realmente intenda dire Lang quando parla di “il mondo di Pandora inizia a condizionarlo”: quello che possiamo immaginare è che il personaggio di Quaritch sarà meno bidimensionale e avrà un’evoluzione lungo i sequel che, magari, permetterà anche di cambiare drasticamente il suo punto di vista.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Ricordiamo che nel cast torneranno Sam Worthington, Zoe Saldana, Joel David Moore, Giovanni Ribisi, Stephen Lang e Sigourney Weaver. A loro si aggiungono Kate Winslet, Cliff Curtis e Oona Chaplin, CCH Pounder, Britain Dalton, Duane Evans Jr., Filip Geljo, Jamie Flatters, Bailey Bass, Trinity Bliss, e Jack Champion.

Scritti da Cameron insieme a Rick Jaffa, Amanda Silver, Josh Friedman e Shane Salerno, i sequel sono prodotti da Cameron e Jon Landau con la loro Lightstorm Entertainment e dalla 20th Century Fox.

Le riprese dei primi due sequel di Avatar sono partite il 25 settembre 2017 negli studi di Manhattan Beach in California, per poi spostarsi in Nuova Zelanda, agli Stone Street Studios di Wellington. Avatar 2 uscirà il 18 dicembre 2020, mentre l’anno successivo, il 17 dicembre 2021, uscirà Avatar 3. Solo allora verranno girati i due sequel successivi: Avatar 4 arriverà in sala il 20 dicembre 2024, e Avatar 5 il 19 dicembre 2025.

Il bugdget complessivo per i quattro progetti dovrebbe superare il miliardo di dollari, con una media di 250 milioni di dollari circa a film.

Consigliati dalla redazione

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.