Quando un blockbuster floppa o ha delle performance inferiori alle aspettative se ne parla per un po’, magari anche per qualche settimana, ma poi, inevitabilmente, si passa ad altro.

Quando è una pellicola di Star Wars a commettere il proverbiale “passo falso” la discussione va avanti in saecula saeculorum.

E infatti durante la promozione stampa della seconda stagione di Knightfall, Mark Hamill ha avuto modo di condividere la sua idea circa le ragioni dell’insuccesso della pellicola:

Ai nostri tempi, ogni film era separato da una finestra di tre anni. Ora si è accorciata a due con uno spinoff nel mezzo. Ricordo di avere detto agli executive della Disney “Ma davvero? Han Solo nei cinema cinque mesi dopo il nostro film? Dovete dare un po’ di respiro!” ma loro mi hanno risposto che “Dobbiamo tenere libero lo slot [di dicembre, ndr.] per Mary Poppins”.

Se avete seguito i vari aggiornamenti circa la saga di Star Wars specie in relazione al “passo falso” di Solo: A Star Wars Story, sapete già che, tempo fa, lo stesso Presidente e CEO della Disney, Bob Iger, si è fatto carico della performance non esaltante di un progetto che, in realtà, era in preparazione già da prima che la Lucasfilm venisse rilevata dalla casa di Topolino.

Recentemente la questione è stata toccata anche dal Presidente dei Walt Disney Studios Alan Horn, secondo cui è stata la stampa a ingigantire la portata del passo falso (trovate maggiori dettagli in questo articolo).

Ecco la sinossi ufficiale:

Salite a bordo del Millennium Falcon e mettetevi in viaggio verso una galassia lontana lontana in Solo: A Star Wars Story, una nuova avventura con la più celebre delle canaglie spaziali. In mezzo a rocambolesche fughe nei meandri di un oscuro e pericoloso mondo criminale, Han Solo incontra il suo fedele co-pilota Chewbacca e il giocatore d’azzardo Lando Calrissian, in un viaggio che segnerà il destino di alcuni degli eroi più improbabili della saga di Star Wars.

La pellicola è incentrata su un giovane Han ed è ambientata molto prima degli eventi di Una Nuova Speranza.

Solo: A Star Wars Story vanta nel cast Alden Ehrenreich nei panni dell’erede di Harrison Ford, Woody Harrelson, Emilia Clarke, Donald Glover nelle vesti di Lando Calrissian, Thandie Newton, Phoebe Waller-Bridge e Joonas Suotamo nel ruolo di Chewbacca.

Il film è uscito il 25 maggio 2018 negli USA e il 23 maggio in Italia.

Consigliati dalla redazione