In attesa di scoprire notizie ufficiali sul cast, da Variety apprendiamo i primi dettagli sull’ambientazione del prossimo film della serie di James Bond.

Dopo aver già ospitato di recente la produzione di film come Ben Hur e Wonder Woman, Matera farà da sfondo a una scena d’azione del nuovo film d’azione con Daniel Craig per la regia di Cary Joji Fukunaga, che dovrebbe proprio figurare nel prologo del film.

Confermato quindi il connubio tra James Bond e l’Italia dopo Roma per Spectre, Siena e il Lago di Garda per Quantum of Solace e Venezia per Casino Royale. La preparazione in vista delle riprese previste per fine luglio è in corso visto che la città, capitale della cultura europea, ospiterà circa 500 persone tra attori e componenti della troupe.

Il Daily Mail annuncia inoltre che il regista e una piccola troupe andranno presto in Norvegia per girare alcune sequenze di un lago ghiacciato prima che si sciolga, e che il resto della produzione si terrà anche nel Regno Unito e in Giamaica.

Aggiornamento Materalife riporta alcuni dettagli sulle riprese in Italia, e nello specifico quanto segue:

Il cast girerà tra i Sassi; la Cattedrale, la Dimora Ulmo, il belvedere dell’Hotel Sexantio, i palazzi Lanfranchi e Gattini, le piazze del Sedile, San Francesco, Duomo e Pascoli e via Ridola.
Tutto top secret invece, per quanto riguarda le riprese a Gravina (in Puglia9.

Ricordiamo che nel cast sono confermati, per ora, Daniel Craig, Lea Seydoux, Ralph Fiennes, Naomie Harries.

A scrivere il film Neal Purvis e Robert Wade, con una recente revisione del regista Cary Joji Fukunaga e di Scott Z. Burns.

A distribuire la pellicola la MGM con Annapurna negli USA e la Universal nel resto del mondo a partire dall’8 aprile 2020.

Consigliati dalla redazione