È Variety a rivelare che Robert Pattinson è l’attore scelto dalla Warner Bros. e dal regista Matt Reeves per interpretare Bruce Wayne/Batman nel film in uscita nel 2021 al posto di Ben Affleck, che qualche mese fa aveva confermato di non essere più coinvolto nel progetto.

Secondo il sito le trattative sono ancora in corso, ma le possibilità che abbiano esito positivo sono molte: “Pattinson dovrebbe chiudere l’accordo a breve”. Ma Deadline afferma che in lizza per la parte ci sarebbe anche Nicholas Hoult, con Pattinson nettamente in prima linea.

L’attore ha 33 anni (Christian Bale ne aveva 31 quando lavorò a Batman Begins nel 2005), e ha un volto decisamente più giovanile di quello del Bruce Wayne interpretato da Affleck finora. Reeves sta ancora lavorando alla sceneggiatura del film.

Ricordiamo che Pattinson, dopo il debutto al cinema nel 2005 in Harry Potter e il Calice di Fuoco nei panni di Cedric Diggory, ha interpretato Edward Cullen nella saga di Twilight, partecipando successivamente a pellicole più indipendenti come Cosmopolis di David Cronenberg, The Rover di David Michôd, Maps to the Stars di Cronenberg, Queen of the Desert di Werner Herzog, L’Infanzia di un Capo di Brady Corbet, Civiltà Perduta di James Gray e recentemente High Life di Claire Denis e The Lighthouse di Robert Eggers (presentato a Cannes).

Ora Pattinson sta lavorando al nuovo film di Christopher Nolan, in uscitail 17 luglio 2020, al fianco di John David Washington.

The Batman uscirà il 21 giugno 2021: la pre-produzione dovrebbe iniziare quest’estate e le riprese potrebbero partire tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti! Vi ricordiamo che commenteremo la notizia in diretta streaming su YouTube questo pomeriggio alle 16, in una nuova puntata di BadTaste News Q&A.