Un altro romanzo di Stephen King si appresta a diventare film.

Deadline rivela oggi che André Øvredalo, regista di Scary Stories to Tell in the Dark (il nuovo film horror prodotto da Guillermo del Toro), dirigerà l’adattamento di La Lunga Marcia, il libro scritto nel 1979 da King sotto lo pseudonimo di Richard Bachman.

Scritto da James Vanderbilt (Zodiac), il film verrà da lui prodotto assieme a Bradley Fischer e William Sherak per la New Line Cinema. La storia è ambientata in un futuro distopico dove cento ragazzi vengono scelti per una “lunga marcia”: devono camminare a una media di 6 chilometri l’ora e ricevere meno di tre avvertimenti l’ora, altrimenti verranno uccisi sul colpo. L’ultimo che sopravviverà otterrà ciò che vuole per il resto della sua vita. Nonostante la situazione disperata, i ragazzi vivono la marcia con un grande e inatteso spirito di squadra.

Vi ricordiamo che la New Line Cinema ha prodotto anche i due film di IT ed è al lavoro su Le Notti di Salem con James Wan.

Consigliati dalla redazione