Da un’intervista di SYFY Wire con lo sceneggiatore Sam Hamm apprendiamo che uno dei nomi accostati al film di Batman diretto da Tim Burton, nel lontano 1989, fu Steven Seagal.

Come raccontato da Hamm:

C’erano tantissime persone alla Warner Bros. che volevano scegliere una star dei film d’azione. Puntavano a Batman, e non a Bruce Wayne. Ma è importante che sia Bruce Wayne a convincere, perché Batman per la maggior parte del tempo è una controfigura o in tizio che corre indossando un costume. Non hai bisogno di un esperto d’arti marziali come Steven Seagal, perché tutte quelle scene puoi realizzarle in altri modi. Seagal era uno dei nomi che ci furono suggeriti.

Il nome dell’attore era stato effettivamente fatto, ma non ha mai fatto un provino:

Che ci crediate o no, era da poco apparso sulla scena, le persone pensavano: “Cavolo, questo tizio spacca. Potrebbe fare Batman”. Non credo che abbia fatto un provino, era solo uno dei tanti nomi a esser stati fatti.

Il ruolo, alla fine, toccò a Michael Keaton.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!