Daisy Ridley è intervenuta come ospite all’Happy, Sad, Confused Podcast dove ha avuto modo di parlare di un tema che incuriosisce moltissimo il fandom in virtù degli sviluppi narrativi di Gli Ultimi Jedi: il rapporto fra Rey e Kylo Ren.

Nello specifico, ha alluso a uno scontro epico fra i due girato per Star Wars: L’Ascesa di Skywalker.

Credo che sia stato fatto un lavoro grandioso con tutte le relazioni fra i personaggi. Con le amicizie più divertenti e con quella specie di “strana cosa” che esiste fra Rey e Kylo Ren… E abbiamo anche uno scontro grandioso. Una battaglia grandiosa. E sono davvero contenta che le foto di Vanity Fair abbiano regalato un assaggio al pubblico. È una bella lotta. Io sono migliorata tantissimo come combattente e hanno anche realizzato delle spade laser più leggere e c’è davvero l’impressione del brandire dei fasci di luce e non delle pesanti spade […]

La battaglia nella sala del Trono è stata molto bella, ma anche molto ostica da realizzare perché ogni singola cosa doveva coincidere con precisione. C’è questa dolly shot che parte e finisce su di me. Mi sa che al tempo stavo combattendo James, che è lo stuntman che aveva due spade. È stato estenuante. Abbiamo fatto qualcosa come 25 ciak, ma sono incredibilmente soddisfatta del risultato […]

Per questa lotta, era novembre, ci scaraventavano l’acqua – e giuro, non mi lamenterò del freddo eh – però si è trattato davvero di una prova fisica non indifferente. Già durante la lavorazione si avvertiva l’epicità della cosa. E posso solo immaginare come sarà una volta sul grande schermo.

Per rivedere le foto di Vanity Fair citate dall’attrice, cliccate qua.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker sarà al cinema il 18 dicembre 2019.

Nel cast torneranno Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3PO), Billy Dee Williams, Carrie Fisher (grazie a materiale d’archivio) e ovviamente i nuovi protagonisti Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo, Billie Lourd (figlia di Carrie Fisher), Lupita Nyong’o.

Nuovi membri del cast saranno Naomi Ackie, Keri Russell e Richard E. Grant.

Scritto da Abrams con Chris Terrio, il film uscirà a dicembre 2019. Alla produzione Kathleen Kennedy, Abrams e Michelle Rejwan, mentre alla produzione esecutiva vi saranno Callum Greene e Jason McGatlin. Nella troupe John Williams (colonna sonora), Dan Mindel (fotografia), Rick Carter e Kevin Jenkins (scenografi), Michael Kaplan (costumista), Neal Scanlan (creature e droidi), Maryann Brandon e Stefan Grube (montaggio), Roger Guyett (VFX), Tommy Gormley (primo assistente regista) e Victoria Mahoney (regista di seconda unità).

Consigliati dalla redazione