Sin dall’uscita di Star Wars: Il Risveglio della Forza uno dei temi più ricorrenti di discussione tra i fan sono state le origini di Rey (Daisy Ridley). Sembrava che l’argomento fosse stato messo a tacere dalle affermazioni di Kylo Ren ne Gli Ultimi Jedi, tuttavia qualche tempo fa lo stesso JJ Abrams ha confermato che nell’ultimo film, L’Ascesa di Skywalker, scopriremo molto anche su di lei.

Ora su Reddit (via Esquire) è trapelata un’immagine di una guida di Star Wars di prossima uscita, in cui sembra venga confermato il fatto che Jakku non è il pianeta su cui Rey è nata:

Una piccola Rey guarda impotente un’astronave allontanarsi, abbandonandola sul mondo di Jakku, a lei ignoto.

Kylo Ren aveva detto a Rey che i suoi genitori erano solo dei trafficanti di rottami che l’avevano venduta, e che erano sepolti nel deserto di Jakku. Ma Esquire afferma che i genitori potrebbero averla nascosta su Jakku vendendola (o affidandola) a Unkar Plutt per proteggerla dai Sith o dai Jedi o da entrambi. Questo perché in realtà, come spiegato su fumetti e libri di Star Wars usciti negli ultimi anni, Jakku ospita anche un centro di ricerca di antichi cimeli Sith fatto costruire da Palpatine:

L’ossevatorio di Jakku faceva parte di una rete di osservatori fatti costruire nella Galassia dall’Imperatore Palpatine e faceva parte del piano di emergenza per distruggere l’Impero in caso di morte dell’Imperatore. Il futuro Consigliere Gallius Rax aveva il compito di usare l’Osservatorio per eseguire il piano di emergenza facendo esplodere Jakku e le flotte imperiali e della nuova repubblica in orbita, un’azione poi sventata.

Insomma, l’idea è che Rey abbia a che fare con tutta questa vicenda, e che sia stata lasciata su Jakku per un motivo. Non sappiamo quale, sappiamo però che la ragazza ha dei vividi ricordi di quando venne abbandonata, e che nel trailer di L’Ascesa di Skywalker rivediamo l’astronave dei suoi genitori

 

https://www.youtube.com/watch?v=eQ42RydMt_c

 

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker sarà al cinema il 18 dicembre 2019.

Nel cast torneranno Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3PO), Billy Dee Williams, Carrie Fisher (grazie a materiale d’archivio) e ovviamente i nuovi protagonisti Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo, Billie Lourd (figlia di Carrie Fisher), Lupita Nyong’o.

Nuovi membri del cast saranno Naomi Ackie, Keri Russell e Richard E. Grant.

Scritto da Abrams con Chris Terrio, il film uscirà a dicembre 2019. Alla produzione Kathleen Kennedy, Abrams e Michelle Rejwan, mentre alla produzione esecutiva vi saranno Callum Greene e Jason McGatlin. Nella troupe John Williams (colonna sonora), Dan Mindel (fotografia), Rick Carter e Kevin Jenkins (scenografi), Michael Kaplan (costumista), Neal Scanlan (creature e droidi), Maryann Brandon e Stefan Grube (montaggio), Roger Guyett (VFX), Tommy Gormley (primo assistente regista) e Victoria Mahoney (regista di seconda unità).

 

 

Consigliati dalla redazione