Il 15 settembre verrà trasmesso sul canale via cavo FX Battle At Big Rock, cortometraggio ambientato nell’universo di Jurassic World diretto dal regista Colin Trevorrow, di cui oggi scopriamo la trama. In Italia sarà notte fonda, ma il video integrale approderà in rete su Youtube subito dopo la messa in onda.

Dopo aver visto il poster e le prime due immagini, ecco ulteriori dettagli sul progetto che coinvolge Andre Holland, Natalie Martinez, Melody Hurd e Pierson Salvador.

A parlare del corto è stato Colin Trevorrow in un’intervista esclusiva con Collider, durante la quale il regista ha svelato quando sarà ambientata la storia:

Il cortometraggio è ambientato un anno dopo gli eventi di Il Regno Distrutto. Tratta di una famiglia in campeggio al Big Rock National Park, a circa 20 miglia da dove l’ultimo film si è concluso. Ci sono stati avvistamenti sparsi, ma qui parleremo del primo grosso confronto tra dinosauri e umani.

Nonostante qualche dettaglio sia effettivamente trapelato, Trevorrow ha girato il cortometraggio in segreto in Irlanda l’inverno scorso in un boschetto di sequoie nella periferia di Dublino.

Dall’intervista abbiamo inoltre appreso una serie di dettagli che vi riassumiamo per punti a seguire:

  • Il corto durerà 8 minuti: “Doveva essere più breve. So che 8 minuti sono un’eternità per internet, ma spero che la gente decida di prendersi appositamente del tempo e che metta un bel paio di cuffie
  • Sulla trama, Trevorrow ha spiegato: “Parliamo di animali in libertà in un ambiente poco familiare, sono disorientati, fanno fatica ad adattarsi. Le prime persone in cui si imbattono sono dirette ad un campeggio. Era una cosa che ci tenevo a vedere“.
  • Nel film ci saranno due specie di dinosauri mai visti prima, un Nasutoceratops e un Allosauro: “Nell’ultimo film era giovane. Adesso è cresciuta“.
  • Sulla decisione di espandere il mondo giurassico: “Il mondo è più grande di quello dei personaggi che stiamo seguendo nei film. Abbiamo finalmente portato la storia lontano da Isla Nublar perché volevamo mostrare un accenno di altre realtà“.
  • Sulle riprese: “Abbiamo girato in cinque giorni con una piccola troupe. Avevamo due attori bambini, un animatronic gigante di un dinosauro e un neonato. Non sembrava fosse possibile, ma è filato tutto liscio“.

Il corto vede nel cast Andre Holland, Natalie Martinez, Melody Hurd e Pierson Salvador. Alla fotografia, Larry Fong, mentre le musiche sono di Amie Doherty lo script è di Emily Carmichael.