Gli Star Wars di Rian Johnson, come vi abbiamo già spiegato citando le parole del diretto interessato, restano nell’agenda della Lucasfilm. A non essere ancora chiare sono le tempistiche di sviluppo e realizzazione tanto che il filmmaker, che ora come ora si sta godendo l’apprezzamento critico del suo Knives Out, potrebbe dirigere un altro film prima di tornare nei paraggi della Galassia Lontana, Lontana.

In un’intervista all’Evening Standard dice:

La verità è che stanno ancora lavorando alla loro agenda, alla loro strategia di gioco, quindi se dovessi riuscire a infilare un altro film prima di mettermi al lavoro su, o anche mentre sto lavorando a Star Wars, lo farei.

Continueremo a tenere gli occhi bene aperti…

CORRELATI CON STAR WARS: L’ASCESA DI SKYWALKER

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker sarà al cinema il 18 dicembre 2019.

Nel cast torneranno Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3PO), Billy Dee Williams, Carrie Fisher (grazie a materiale d’archivio) e ovviamente i nuovi protagonisti Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo, Billie Lourd (figlia di Carrie Fisher), Lupita Nyong’o.

Nuovi membri del cast saranno Naomi Ackie, Keri Russell e Richard E. Grant.

Scritto da Abrams con Chris Terrio, il film uscirà a dicembre 2019. Alla produzione Kathleen Kennedy, Abrams e Michelle Rejwan, mentre alla produzione esecutiva vi saranno Callum Greene e Jason McGatlin. Nella troupe John Williams (colonna sonora), Dan Mindel (fotografia), Rick Carter e Kevin Jenkins (scenografi), Michael Kaplan (costumista), Neal Scanlan (creature e droidi), Maryann Brandon e Stefan Grube (montaggio), Roger Guyett (VFX), Tommy Gormley (primo assistente regista) e Victoria Mahoney (regista di seconda unità).

Consigliati dalla redazione