Todd Philips e Joaquin Phoenix hanno parlato della possibilità che Joker, l’attesissimo film DC a ottobre nelle sale cinematografiche, possa rivelarsi un prodotto “pericoloso“, come suggerito da alcune critiche.

Lo stesso argomento ha indotto l’attore protagonista ad abbandonare un’intervista qualche giorno fa, ma nel corso di una chiacchierata con IGN le cose sono andate decisamente meglio.

Il film prende una posizione sulla mancanza di amore, sui traumi infantili e sull’assenza di compassione del mondo” ha spiegato il regista sostenendo che chi critica il film senza averlo visto sbaglia. “Credo che le persone siano in grado di gestire un messaggio simile“.

Phoenix è poi intervenuto sostenendo la posizione di Philips:

Credo che per la maggior parte di noi sia facile capire la differenza tra giusto e sbagliato. E quelli che non ci riescono possono comunque interpretare qualunque cosa a modo loro. C’è chi interpreta male i versi di una canzone, chi i passaggi di un libro. Non credo sia responsabilità di un regista parlare al pubblico di morale o della differenza tra giusto e sbagliato.

Joker sarà distribuito in tutto il mondo dalla Warner Bros. Pictures e uscirà nelle sale italiane il 3 ottobre 2019.

Il film ruoterà intorno all’iconico cattivo e sarà una storia originale, mai apparsa sul grande schermo. L’esplorazione di Phillips su Arthur Fleck (Phoenix), un uomo ignorato dalla società, non sarà soltanto uno studio crudo del personaggio ma una storia più ampia che si prefigge di lasciare un insegnamento, un monito.

Gli altri interpreti del film sono Zazie Beetz (“Deadpool 2”), Bill Camp (“Red Sparrow”, “Molly’s Game”), Frances Conroy (le serie TV “American Horror Story”, “Castle Rock” di Hulu), Brett Cullen (“42 – La vera storia di una leggenda americana”, “Narcos” di Netflix), Glenn Fleshler (le serie TV “Billions”, “Barry”), Douglas Hodge (“Red Sparrow”, “Penny Dreadful” in TV), Marc Maron (le serie TV “Maron”, “GLOW”), Josh Pais (l’imminente “Motherless Brooklyn”, “Insospettabili sospetti”), e Shea Whigham (l’imminente “First Man – Il primo uomo”, “Kong: Skull Island”).

Phillips (la trilogia “Una notte da leoni”) dirige il film da una sceneggiatura scritta insieme a Scott Silver (“The Fighter”), basata sui personaggi della DC. Il film è prodotto da Phillips e Bradley Cooper con la loro Joint Effort, ed Emma Tillinger Koskoff. I produttori esecutivi sono Richard Baratta, Joseph Garner e Bruce Berman.

Dietro le quinte, Phillips è affiancato dal direttore della fotografia Lawrence Sher (l’imminente “Godzilla II: King of the Monsters”, “Una notte da leoni” la trilogia), lo scenografo Mark Friedberg (“Selma – La strada per la libertà”, “The Amazing Spider-Man 2 – Il potere di Electro”), il montatore Jeff Groth (“Trafficanti”, “Una notte da leoni 3”) e il costumista premio Oscar Mark Bridges (“Il filo nascosto”, “The Artist”).

Warner Bros. Pictures presenta in associazione con Village Roadshow Pictures e BRON Creative, una produzione Joint Effort, “Joker”.

Cosa ne pensate? Avete ascoltato la risata del Joker di Joaquin Phoenix nei materiali promozionali del film? Ditecelo nei commenti!

Fonte

Consigliati dalla redazione