Come prevedibile, le considerazioni di Martin Scorsese sui cinecomic, specie quelli dei Marvel Studios, hanno sollevato un notevole polverone che non ha causato discussioni solo fra gli appassionati, ma anche fra gli addetti ai lavori.

Procediamo con ordine.

In un’intervista rilasciata a Empire a margine della promozione di The Irishman ha concesso alle pellicole in questione di essere “ben fatte” dal punto di vista tecnico, pur ritenendole l’equivalente cinematografico dei “parchi divertimento”, dei film incapaci di veicolare emozioni nonostante i tentativi fatti dagli attori che le interpretano (il tutto previa premessa “non li guardo, ci ho provato, ma non sono cinema”).

Le risposte di alcuni colleghi di Scorsese non hanno tardato ad arrivare.

Cominciamo con James Gunn che, su Twitter, ha scritto:

Martin Scorsese è uno dei miei cinque registi preferiti fra quelli ancora in vita. Ero rimasto oltraggiato quanto la gente se la prese con L’Ultima Tentazione di Cristo senza averlo visto. Mi rattrista constatare che lui oggi faccia lo stesso con i miei film.

 

 

Aggiungendo poi:

Detto questo, amerò sempre Scorsese per il suo contributo alla settima arte e non vedo l’ora di vedere The Irishman.

 

 

Parole alle quali quelle di Joss Whedon fanno eco:

“Non è il cinema di esseri umani che cercano di veicolare esperienze emotive e psicologiche ad altri esseri umani”.

La prima cosa che mi viene in mente è la maniera in cui James Gunn ha messo tutto il suo cuore e le sue viscere in Guardiani della Galassia. Venero Marty e posso anche capire le sue posizioni ma…

Ecco, c’è una ragione se “Sono sempre arrabbiato”.

 

Simu Liu, futuro interprete di Shang-Chi aggiunge:

Ho sempre amato i Parchi Divertimento. I Parchi Divertimento sono inclusivi. Sono pieni di felicità, gioia, risate e balli. Ah, ho già detto che hanno i Churro?

Sono solo i miei due cent!

 

 

Jonathan Hickman, autore Marvel al lavoro sugli X-Men, si concede un post più sottile, ispirato alle alette di pollo piccanti e a una celebre serie di interviste YouTube, Hot Ones, in cui l’argomento è la pietanza citata, un tweet in cui le parole di Scorsese vengono parafrasate in relazione alle Hot Spicy Wings:

 

 

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Consigliati dalla redazione