Che Joker avrebbe dominato gli incassi al box-office americano era scontato, che battesse ogni aspettativa un po’ meno: il vincitore del Leone d’Oro al Festival di Venezia ha stabilito il nuovo record per il miglior weekend d’esordio nel mese di ottobre con 93.5 milioni di dollari, battendo gli 80.2 milioni segnati un anno fa da Venom. Si tratta di un debutto nettamente superiore a quello di Aquaman. A questo punto, se il film avrà una buona tenuta potrà arrivare a superare i 250 milioni di dollari totali a fine corsa. Fuori dagli USA la pellicola ha raccolto ben 140.5 milioni di dollari, per un debutto globale di 234 milioni di dollari.

Scende al secondo posto Il Piccolo Yeti: il film d’animazione incassa altri 12 milioni di dollari, salendo a 37.8 milioni di dollari. All’estero le cose non vanno molto meglio, con 38.5 milioni di dollari di cui 11 in Cina (Pearl Studios, ex divisione cinese della DreamWorks, ha co-prodotto e distribuisce il film in quel territorio), per un totale mondiale di 76.3 milioni di dollari. Non è certo un buon risultato per una pellicola costata 75 milioni di dollari (senza contare marketing e distribuzione).

Al terzo posto il film di Downton Abbey incassa altri 8 milioni di dollari, salendo a ben 73.6 milioni di dollari negli USA e raccogliendone altri 61.8 nel resto del mondo, per un totale di 135.4 milioni di dollari.

Quarta posizione per Hustlers, con 6.3 milioni di dollari e 91.3 milioni complessivi, un grande risultato per il film distribuito da STX che presto supererà i 100 milioni negli USA: ne è costati solo 20.

Chiude la top-five It: Capitolo Due, che con 5.3 milioni di dollari supera i 200 milioni complessivi negli Stati Uniti, uno dei pochi horror a tagliare questo traguardo negli Stati Uniti. In tutto il mondo finora ha incassato ben 436 milioni di dollari.

La classifica prosegue con Ad Astra, che incassa 4.5 milioni di dollari e sale a soli 43 milioni complessivi, seguito da Judy, che rimane al settimo posto incrementando notevolmente gli incassi (e il numero di cinema: ora sono quasi 1.500) con 4.4 milioni di dollari e la terza miglior media della top-ten, per un totale di 8.9 milioni di dollari.

All’ottavo posto Rambo: Last Blood incassa 3.5 milioni di dollari, per un totale di quasi 40 milioni, mentre al nono posto War incassa 1.5 milioni di dollari, ottenendo la seconda media della classifica. Chiude la top-ten Good Boys con 900mila euro e un totale di 82 milioni di dollari.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti o sul forum!

 

Consigliati dalla redazione