In una nuova intervista per Men’s Health a proposito del suo allenamento per The Witcher e in generale sulla sua carriera, Henry Cavill ha ricordato il provino che fece per James Bond prima che il ruolo fosse offerto a Daniel Craig in Casino Royale.

L’attore ha ammesso di aver avuto problemi con il peso in passato, da piccolo aveva qualche chilo di troppo che è riuscito a perdere con la crescita facendo esercizio fisico e praticando sport. Tuttavia, anche dopo aver raggiunto una certa forma fisica, è stato comunque criticato per il suo corpo.

Probabilmente avrei potuto prepararmi meglio” ha detto l’attore parlando del suo provino per l’agente 007. Nella scena di prova ha dovuto uscire da un bagno con un asciugamano in vita rivisitando una sequenza di uno dei film con Sean Connery. “Ricordo che il regista, Martin Campbell, mi disse: ‘Lì ti vedo un po’ cicciottello, Henry’. Non sapevo nulla di allenamento e nutrizione. Sono felice che Martin mi abbia detto quelle cose, perché reagisco bene alla verità: mi aiuta a migliorare“.

Dopo il fallimento con James Bond, Cavill ottenne una serie di ruoli minori in Stardust, Tristano e Isotta e poi un ruolo da protagonista in Immortals in cui sfoggiò una forma fisica smagliante. Subito dopo, Zack Snyder lo scelse per interpretare Superman.

Che ne direste all’idea di Henry Cavill come James Bond? Ditecelo nei commenti!