Dopo aver vinto il Leone d’Oro a Venezia ed essere stato nominato a vari Critics’ Choice Award, Joker ha ottenuto oggi quattro nomination ai Golden Globes: miglior attore protagonista per Joaquin Phoenix, miglior film, miglior regista per Todd Phillips e miglior colonna sonora per Hildur Guðnadóttir.

“La prima volta che ho proposto il film alla Warner Bros. non ho pensato a nomination o incassi,” ha detto il regista a Hollywood Reporter commentando il risultato di stamattina. “Pensavo solo al modo per riuscire a fare tutto questo, ad arrivare a fare questo film. Il motivo per cui il pubblico ha reagito così bene al nostro film è una combinazione di più cose, ma soprattutto Joaquin Phoenix, la sua performance, che è stata così immersiva. Si è davvero calato nel personaggio. Spesso durante le riprese scherzavo con il direttore della fotografia sul fatto che anziché la CGI, il nostro vero effetto speciale era Joaquin. Prima ancora di iniziare le riprese, sapevo già quanto fosse immerso in questo ruolo, e sapevo che ne avremmo tratto qualcosa di davvero straordinario.”

Il regista ha parlato anche del sequel, confermando che quanto trapelato qualche settimana fa non è ancora nero su bianco: “Per quanto riguarda il sequel, è troppo presto per parlarne. Giuro che non ne ho ancora nemmeno parlato con Joaquin, non abbiamo neanche discusso della possibilità che vi sia un sequel.”

L’impressione è che qualcosa di più concreto si saprà dopo questa stagione dei premi e gli eventuali risultati che concretamente porterà. Vi ricordiamo che la cerimonia dei 77esimi Golden Globe Awards si terrà il 5 gennaio al Beverly Hilton Hotel e verrà condotta da Ricky Gervais.

Cosa ne pensate? Potete dircelo nei commenti!