Si è tenuta giovedì sera la cerimonia di premiazione della 31esima edizione del Palm Springs International Film Festival, durante la quale Quentin Tarantino ha ricevuto il premio come Regista dell’Anno. Greta Gerwig ha parlato del profondo impatto che l’autore ha avuto sulla sua vita, a partire da quando si ritrovò a fissare, da ragazzina, una copia di Pulp Fiction in un videonoleggio a quando ha deciso di girare Piccole Donne in pellicola anziché in digitale:

Quentin Tarantino fa film come se i film potessero salvare il mondo. Film che possono uccidere Hitler, salvare gli schiavi e regalare a Sharon Tate una stagione in più… Fa film come se i film avessero importanza, come se fossero arte altissima (cosa che sono) ma anche arte popolare (cosa che sono). Raccontano le verità più profonde al pubblico più vasto possibile, con il coraggio che solo la certezza che tutti verranno cambiati in meglio da questa esperienza può dare.

Il discorso della Gerwig, durato sei minuti, ha portato Tarantino al limite della commozione:

È arrivata a dire di me le cose che immaginerei dicesse qualcuno nei miei sogni. Grazie. Voglio dire, mio dio, grazie davvero. Scherzo spesso, con chi deve parlare di me, dicendo: “Parla di me come se fossi morto”. E non lo fanno mai. Invece tu lo hai fatto!

 

 

Alla cerimonia, durante la quale sono state premiate 12 persone, hanno partecipato 2.500 persone. Durante la serata sono stati raccolti 2.5 milioni di dollari per il festival. L’anno scorso 10 degli 11 premiati del festival vennero nominati all’Oscar, e sei portarono a casa il premio, tra cui Olivia Colman (La Favorita) e Rami Malek (Bohemian Rhapsody).

Tutti i premiati:

  • Cynthia Erivo, “Harriet,” Breakthrough Performance Award
  • Joaquin Phoenix, “Joker,” Chairman’s Award
  • Antonio Banderas, “Pain and Glory,” International Star Award, Actor
  • Laura Dern, “Marriage Story” and “Little Women,” Career Achievement Award
  • Zack Gottsagen, “The Peanut Butter Falcon,” Rising Star Award
  • Quentin Tarantino, “Once Upon a Time in Hollywood,” Director of the Year
  • Jennifer Lopez, “Hustlers,” Spotlight Award, Actress
  • Jamie Foxx, “Just Mercy,” Spotlight Award, Actor
  • Charlize Theron, “Bombshell,” International Star Award, Actress
  • Adam Driver, “Marriage Story,” Desert Palm Achievement Award, Actor
  • Renée Zellweger, “Judy,” Desert Palm Achievement Award, Actress
  • Martin Scorsese, “The Irishman,” Sonny Bono Visionary Award

Fonte: Indiewire