Il mega-contratto tra Warner Media e la Bad Robot di JJ Abrams trova concretezza in un progetto per l’Universo DC: Abrams produrrà infatti film e serie tv basati sulla Justice League Dark.

Secondo Deadline le trattative sono iniziate da poco e non sappiamo se Abrams, ancora fresco dalla chiusura della nuova trilogia di Star Wars, verrà coinvolto direttamente. Hannah Mingella e Ben Stephenson (a capo rispettivamente della divisione cinema e tv della Bad Robot) inizieranno presto le riunioni per definire quali personaggi della Justice League Dark inserire nei rispettivi progetti.

Per la DC si tratta di una svolta “cupa” dopo i successi di film decisamente “luminosi” come Aquaman e Shazam!: in passato personaggi singoli della Justice League Dark hanno partecipato, con risultati altalenanti, a film e serie tv: Constantine è arrivato al cinema nel 2005 e poi sul piccolo schermo con una serie di una stagione del 2014 (ma il personaggio interpretato da Matt Ryan compare nelle serie dell’Arrowverse su The CW). Anche la serie di Swamp Thing, molto apprezzata dalla critica, è stata cancellata dopo una sola stagione. Un film live action dedicato alla Justice League Dark è stato in sviluppo per anni con Guillermo del Toro alla regia, ma non si è mai concretizzato.

La Justice League Dark ha fatto il suo debutto sui fumetti nel 2011, con l’omonima serie scritta da Peter Milligan e disegnata da Mikel Janin. Nel team sono inclusi John Constantine, Swamp Thing, Maxame Xanadu, Deadman, Andrew Bennett, Zatanna e… Frankenstein.