Doveva essere il film in grado di “portare l’equilibrio nel fandom” e chiudere in grande stile l’epopea di George Lucas, ma alla fine Star Wars: L’Ascesa di Skywalker di JJ Abrams è finito per essere il film della Nuova Trilogia che ha incassato di meno al box office (1.048 milioni di dollari, 300 in meno rispetto a Gli Ultimi Jedi), nonché il meno apprezzato dalla critica (52% su Rotten, contro il 93% del Capitolo VII e il 91% del Capitolo VIII).

Il tutto senza considerare che gli impegni stampa dei vari talent coinvolti nella realizzazione del blockbuster si sono spesso trasformati in un ragionamento retrospettivo su The Last Jedi che sul film in sé e per sé.

Il regista di Star Wars 9 JJ Abrams ha commentato le critiche ricevute dalla pellicola durante l’Upfront Summit di Los Angeles:

Il nostro scopo era fare del nostro meglio con tutto quello che avevamo a disposizione. La verità è che si tratta di cose concepite per intrattenere le persone, far sì che possano provare qualcosa, qualcosa che, è quella la speranza di base, li possa far stare bene. Ovviamente, non sempre va tutto per il verso giusto. Quando accade qualcosa del genere è dura e devi cercare di capire cosa non è andato bene, prenderne atto ed esaminare il tutto.

CORRELATI CON STAR WARS DI JJ ABRAMS

Il film di J.J. Abrams è arrivato al cinema il 18 dicembre 2019.

Nel cast tornano Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3PO), Billy Dee Williams, Carrie Fisher (grazie a materiale d’archivio) e ovviamente i nuovi protagonisti Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo, Billie Lourd (figlia di Carrie Fisher), Lupita Nyong’o.

Nuovi membri del cast sono Naomi Ackie, Keri Russell e Richard E. Grant.

Scritto da Abrams con Chris Terrio, il film è prodotto da Kathleen Kennedy, Abrams e Michelle Rejwan.

Nella troupe John Williams (colonna sonora), Dan Mindel (fotografia), Rick Carter Kevin Jenkins (scenografi), Michael Kaplan (costumi), Neal Scanlan (creature e droidi), Maryann Brandon e Stefan Grube (montaggio), Roger Guyett (effetti visivi), Tommy Gormley (primo assistente regista) e Victoria Mahoney (regista di seconda unità).

Cosa ne pensate delle parole di JJ Abrams? Potete commentare qui sotto o sul forum!