Si preannuncia un ottimo weekend per L’uomo invisibile: il thriller firmato Blumhouse e Universal, dopo aver raccolto 1.6 milioni di dollari alle anteprime della sera prima, venerdì ha incassato 9.8 milioni di dollari (che includono le anteprime) debuttando in testa alla classifica. Questo dovrebbe garantirgli un weekend in linea, se non al di sopra delle aspettative: si prevede infatti che la pellicola incassi tra i 25 e i 28 milioni di dollari. Ricordiamo che la pellicola, in perfetto stile Blumhouse, è costata solo 7 milioni di dollari.

Seconda posizione venerdì per Sonic – il film, con 3.4 milioni di dollari e un totale di 115.8 milioni in due settimane: nel weekend dovrebbe incassare una quindicina di milioni. Subito sotto, Il richiamo della foresta incassa 3.3 milioni di dollari per un totale di 36 milioni in otto giorni, seguito dall’esordio di My Hero Academia: Heroes Rising, con 1.8 milioni di dollari e un totale di 5.1 milioni di dollari in tre giorni. Chiude la top-five Bad Boys for Life, con 1 milione di dollari e un totale di 194 milioni di dollari in 43 giorni.

INCASSI USA VENERDÌ 28/2/2020

  1. L’uomo invisibile – $9,800,000 / $9,800,000
  2. Sonic – il film – $3,470,000 / $115,763,652
  3. Il richiamo della foresta – $3,371,000 / $36,026,651
  4. My Hero Academia: Heroes Rising – $1,818,833 / $5,192,034
  5. Bad Boys For Life – $1,085,000 / $194,153,385
  6. Birds of Prey – $1,080,000 / $75,762,133
  7. Impractical Jokers: The Movie – $893,046 / $3,884,209
  8. Brahms: The Boy II – $730,000 / $7,877,619
  9. 1917 – $690,000 / $153,887,069
  10. Fantasy Island – $645,000 / $22,374,653

Fonte: BOM