Dalle pagine di Variety, Sam Neill ha commentato lo stop alle riprese di Jurassic World: Dominion causato dall’emergenza nuovo Coronavirus.

La star spiega:

All’improvviso eccoci qua. Siamo stati congelati criogenicamente e Jurassic World: Dominion è in pausa. Un insetto nell’ambra. E come tutti gli attori di questo mondo, ora non sto lavorando. Dannazione! Ma ritorneremo e sarà una gioia tornare a fare quello che amiamo […] Cosa fare nel mentre? La cosa più importante è stare a casa. Dove, sorprendentemente, riesco a ritrovarmi molto occupato […] facendo quelle cose che normalmente non posso fare perché ho da lavorare.

Le riprese di Jurassic World: Dominion si dovevano tenere nuovamente ai Pinewood Studios nel Regno Unito, nel Buckinghamshire, ma anche a Malta, in Canada e (forse) alle Hawaii. La sceneggiatura è firmata da Colin Trevorrow (che sarà anche produttore con Steven Spielberg) e da Emily Carmichael.

Il film chiuderà la trilogia con Chris Pratt e Bryce Dallas Howard e a detta del regista Colin Trevorrow sarà “una celebrazione di tutto il franchise fino ad oggi”.

Sam NeillLaura Dern e Jeff Goldblum torneranno nei panni di Alan Grant, Ellie Sattler e Ian Malcom. Tra i nuovi ingressi DeWanda WiseDichen LachmanScott Haze Mamoudou Athie; torneranno anche Justice Smith e Daniella Pineda dopo un ruolo in Jurassic World: Il regno distrutto.

Ancora non sappiamo nulla sulla trama della pellicola, se non che sarà ambientata un po’ di tempo dopo Il Regno Distrutto. L’uscita era fissata all’11 giugno 2021 ma, alla luce dei fatti, verrà ovviamente posticipata.

Vi invitiamo a prendere visione di quanto indicato sul sito del Ministero della Salute in merito al nuovo Coronavirus.

Trovate tutte le notizie legate all’emergenza nuovo Coronavirus in questo archivio.