Le riprese di Animali Fantastici 3, come sappiamo, non sono partite a causa dell’emergenza Coronavirus: la produzione è stata sospesa proprio nel giorno in cui avrebbe dovuto essere battuto il primo ciak, perciò gli attori come Victoria Yeates erano già pronti a partire.

L’attrice che interpreta l’assistente di Newt, Bunty, ha dichiarato in un’intervista con Mugglenet che in attesa delle riprese aveva già fatto un po’ di “pratica” con gli Snasi:

Per questo film abbiamo a disposizione veri pupazzi, perciò ho cominciato a lavorare un po’ con degli Snasi: lavorare con dei burattinai ha reso le cose molto più semplici, mi ha permesso di instaurare più facilmente un rapporto con loro. Perciò non vedo l’ora di riprendere per stare più tempo con gli Snasi.

Sul copione ha poi aggiunto:

La sceneggiatura è fantastica e questa è l’unica cosa che ripeterò all’infinito. Ci sono colpi di scena e molte cose che non vi aspettate. È scritto davvero bene, i personaggi sono sviluppati in modo bellissimo. La storia ha molta profondità.

Quanto al suo personaggio, Bunty:

È ancora innamorata di Newt, e non è una sorpresa. Il suo personaggio si sta espandendo, è più incluso nella storia. È un personaggio davvero bello, è puro, sincero, leale e innocente, pieno di integrità. È molto dolce e rappresenta un tipo di personaggio nuovo rispetto agli altri. Sembra che acquisirà fiducia e avrà qualcosa di più da fare.

Animali Fantastici 3 ha una data d’uscita fissata al 12 novembre 2021 con Eddie Redmayne come Newt Scamander, Jude Law come Albus Silente e Johnny Depp come Gellert Grindelwald; assieme a loro Ezra Miller (Credence/Aurelius Silente), Alison Sudol (Queenie Goldstein), Dan Fogler (Jacob Kowalski) e Katherine Waterston (Tina Goldstein).

Jessica Williams, la comica e conduttrice che ha fatto una breve apparizione nel secondo film, tornerà in un ruolo esteso nei panni della professoressa Eulalie ‘Lally’ Hicks, insegnante alla scuola di magia e stregoneria di Ilvermorny.

Le riprese di Animali Fantastici 3 sarebbero dovute partire il 16 marzo per la regia di David Yates su una sceneggiatura di J.K. Rowling e Steve Kloves. Il film sarà ambientato in parte a Rio de Janeiro.