La morte non stava per attendere Halle Berry sul set del film di James Bond con Pierce Brosnan nel 2002. A raccontarlo è stata l’attrice scelta per interpretare Jinx Johnson nel film di Lee Tamahori nel corso di un’intervista da casa con Jimmy Fallon:

Stavo girando una scena con Pierce Brosnan in La morte può attendere. Dovevo essere sensuale, cercare di sedurlo mangiando un fico, ma poi ho cominciato a soffocare. [Pierce] dovette ricorrere alla manovra di Heimlich. Non fu una scena molto sensuale, per niente… avreste dovuto vederci. James Bond sa fare la Heimlich. [Pierce] mi ha aiutato e sarà per sempre una delle persone che preferisco al mondo.

Ecco un video dell’ospitata:

 

 

Ed ecco invece la sequenza in questione:

 

Questa la sinossi di La morte può attendere:

Dalla zona smilitarizzata fra le due Coree passando attraverso Hong Kong, Cuba, Londra e l’Islanda, James Bond segue le tracce di due criminali – Gustav Graves e il suo braccio destro Zao – in possesso di una sconvolgente e misteriosa nuova arma. Nel corso delle indagini Bond si imbatte in due donne: Jinx e Miranda Front. Entrambe avranno un ruolo fondamentale nella sua nuova avventura.

Che ne dite di questo curioso aneddoto raccontato da Halle Berry sul set di James Bond?