Nelle ore scorse, GQ ha pubblicato un corposo profilo dedicato a Robert Pattinson, attore che, prima o poi, vedremo sul grande schermo in Tenet di Christopher Nolan e in The Batman di Matt Reeves.

In questo articolo vi abbiamo proposto i passaggi più interessanti dell’articolo, mentre in questa sede riportiamo un passaggio della chiacchierata in cui Robert Pattinson ha parlato, brevemente, proprio di Tenet.

Quando l’intervistatore comincia a parlare del lungometraggio etichettando il suo personaggio come un “viaggiatore del tempo”, l’attore ha aggiunto:

Sono molto curioso. Voglio dire, io stesso non ho visto un singolo frame di questo film. Peraltro il mio personaggio non viaggia nel tempo. Anzi, non ci sono proprio i viaggi nel tempo. E questa è tipo l’unica cosa che mi è stata concessa di poter dire.

È abbastanza curioso perché le parole di Robert Pattinson vanno in direzione opposta alla descrizione che di Tenet viene fatta su IMDB dove si parla di “An action epic revolving around international espionage, time travel, and evolution. Possibly about a man trying to prevent World War 3 through time travel and rebirth”, un epico film d’azione a base di spionaggio internazionale, viaggi nel tempo ed evoluzione che potrebbe aver a che fare con un uomo che deve prevenire lo scoppio della Terza Guerra Mondiale attraverso i viaggi nel tempo e la rinascita.

Giusto ieri, abbiamo segnalato i primi vaghi “dettagli” (con tutte le virgolette del caso) presenti nella descrizione Amazon di The Secrets of Tenet: Inside Christopher Nolan’s Quantum Cold War, il libro dedicato alla lavorazione del lungometraggio in cui si parlava, appunto, di guerra fredda quantistica e di distorsioni temporali.

Come vanno intese, alla luce di quanto noto sinora, le parole di Robert Pattinson? Come sempre con i misteriosi progetti di Christopher Nolan, riteniamo che anche con Tenet dovremo aspettare di poter finalmente vedere il film per ottenere delle risposte.

Il problema ruota intorno al quando potremo effettivamente gustarci la pellicola.

Come vi abbiamo spiegato qualche giorno fa, la Warner Bros dovrebbe decidere a breve se rimandare o meno la distribuzione della pellicola, considerato che l’emergenza Coronavirus negli Stati ha ancora dei contorni decisamente preoccupanti.

Nel cast di Tenet, scritto e diretta da Nolan e della quale non sappiamo nulla a livello di trama se non che avrà fare con il “tempo”, oltre a Washington e Pattinson vi saranno Elizabeth Debicki, Aaron Taylor-Johnson, Michael Caine, Kenneth Branaghm, Clémence Poésy, Himesh Patel e Dimple Kapadia.

Alla fotografia troviamo Hoyte van Hoytema, mentre Ludwig Göransson si occupa delle musiche.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Vi invitiamo a prendere visione di quanto indicato sul sito del Ministero della Salute in merito al nuovo Coronavirus.

In questa pagina trovate tutte le nostre notizie collegate alle ripercussioni che tutto ciò sta avendo sull’industria del cinema.