L’immortale trilogia di Batman realizzata da Christopher Nolan si appresta a tornare nei cinema di Hong Kong.

Anche se l’emergenza sanitaria collegata al nuovo Coronavirus partita dalla Cina e diventata poi una pandemia è ben lungi dall’essere terminata, svariate aree del pianeta, Italia inclusa, si apprestano a fare i conti con la cosiddetta Fase Due, quella di convivenza con il virus in cui le varie attività economiche (e sociali) ripartiranno all’insegna di alcune doverose accortezze, dal distanziamento sociale all’impiego delle mascherine, necessarie a evitare l’insorgere di nuove criticità.

Come segnala l’Hollywood Reporter, la cauta riapertura dei cinema di Hong Kong vedrà la riproposizione, anche nelle sale del circuito IMAX, dei tre Batman diretti dall’acclamato regista inglese. Batman Begins, Il Cavaliere Oscuro e Il Cavaliere Oscuro – il Ritorno verranno riproposte nei cinema della regione amministrativa speciale della Cina rispettivamente il 4, l’11 e il 18 giugno.

Restando in casa Warner e Christopher Nolan, vi ricordiamo che l’industria cinematografica attende di sapere se la Warner Bros manterrà o sposterà la data d’uscita americana di Tenet. In un lungo editoriale Deadline sottolinea come la casa di distribuzione sia sempre più sotto pressione per via dell’incertezza sulla possibilità che i cinema di tutto il mondo siano aperti, il 17 luglio, per proiettare il blockbuster. Trovate maggiori dettagli in questo articolo.

In merito alla situazione italiana, il presidente del consiglio dei ministri Giuseppe Conte ha firmato ieri il DPCM che dispone le nuove misure in relazione all’emergenza Coronavirus in Italia, il decreto contiene (come annunciato ieri sera) anche alcune importanti informazioni sulla riapertura dei cinema nel nostro paese prevista per il 15 giugno. Per scoprire tutti i dettagli, vi invitiamo a cliccare qua.

Cosa ne pensate di questa ridistribuzione della Trilogia del Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan nei cinema di Hong Kong? Ditecelo nei commenti!

Vi invitiamo a prendere visione di quanto indicato sul sito del Ministero della Salute in merito al nuovo Coronavirus.

In questa pagina trovate tutte le nostre notizie collegate alle ripercussioni che tutto ciò sta avendo sull’industria del cinema.