J.K. Rowling ha oggi annunciato la pubblicazione di un nuovo libro dal titolo The Ickabog.

Sono passati anni dalla prima volta che l’autrice di Harry Potter parlò del suo sogno nel cassetto di pubblicare una “fiaba politica” rivolta a un pubblico infantile, e oggi finalmente è arrivato l’annuncio.

L’autrice ha spiegato di voler pubblicare la sua opera a titolo gratuito online e ha preannunciato che presto scopriremo dettagli su delle traduzioni. Il primo capitolo sarà pubblicato sul sito proprio oggi intorno alle 16.00.

L’intenzione è di pubblicare tutto online nei prossimi mesi capitolo dopo capitolo e poi un’edizione fisica a fine anno.

In un post pubblicato dalla scrittrice su twitter leggiamo quanto segue:

Ho un annuncio da fare, ma prima di cominciare voglio evitare ogni forma di confusione. NON È UNO SPIN-OFF DI HARRY POTTER.

Più di 10 anni fa ho scritto una fiaba chiamata The Ickabog. Potete scoprirne i dettagli, come, perché e quando su jkrowling.com. Ho sempre voluto pubblicarlo, ma dopo l’ultimo Potter ho scritto due romanzi per adulti e, dopo un po’ di tentennamenti, ho deciso di pubblicare quelli per primi. Fino a poco tempo fa, le uniche persone a conoscere la storia di The Ickabog erano i miei due figli più piccoli. Con il tempo ho cominciato a pensare a The Ickabog come a una cosa di famiglia. Il manoscritto è finito in soffitta, dove è rimasto fino a poche settimane fa.

La Rowling ha così avuto l’idea di rimettere mano al manoscritto chiedendo prima consiglio ai suoi figli, ora adolescenti, che hanno accolto con gran fervore la proposta:

Nelle ultime settimane ho riscritto alcune cose e ho deciso di pubblicare The Ickabog a titolo gratuito online, in modo che i bambini in quarantena, o anche quelli tornati a scuola in questi tempi strani e incerti, possano leggerlo o farselo leggere. Pubblicheremo un capitolo (2 o 3) ogni settimana a partire dalle 16:00 (ora italiana N.d.r.) da oggi fino al 10 luglio.

C’è di più. Vorrei che i bambini lo illustrassero per me. Suggerirò idee prossimamente, ma nessuno dovrebbe sentirsi costretto dai miei consigli. Fate scatenare la vostra immaginazione! Le foto migliori in ognuno dei territori di pubblicazione saranno inserite nel libro che intendiamo pubblicare a novembre 2020. Visto che saranno i singoli editori a scegliere le illustrazioni più congeniali, non farò da giudice in questo concorso. Tuttavia, se i genitori o i responsabili posteranno i disegni usando l’hashtag #TheIckabog, io avrò la possibilità di commentare e retwittare.

Infine, intendo donare le mie percentuali di pubblicazione a progetti e organizzazioni a sostegno delle persone più colpite dal Covid-19.

Dal sito ufficialmente apprendiamo inoltre ulteriori dettagli:

Credo che The Ickabok sia molto adatto alla serialità visto che è stato scritto con l’intento di leggerlo ad alta voce, ma è anche adatto per essere letto dai bambini di 7-9 anni.

The Ickabog è una storia di verità e abuso di potere. Per prevenire una domanda scontata: ho avuto l’idea per questa storia più di dieci anni fa, quindi non è da intendere come una risposta a tutto ciò che sta succedendo nel mondo. I temi sono senza tempo e possono riferirsi a ogni epoca o paese.

AGGIORNAMENTO: I primi due capitoli sono online.

 

 

Che ne dite dei primi dettagli sul nuovo libro della Rowling?