Finita la quarantena per James Cameron, Jon Landau e la troupe americana di Avatar 2, ecco che le riprese dei sequel sono ripartite agli Stone Street Studios di Wellington, in Nuova Zelanda, che hanno accolto la produzione circondati da un bellissimo arcobaleno.

 

The Wellington skies greeted us with a beautiful rainbow on our first day back at Stone Street Studio for prep on the Avatar sequels.

Pubblicato da Jon Landau su Domenica 14 giugno 2020

 

Ecco invece uno scatto dal set sempre condiviso da Landau:

 

 

Used my iPhone to snap a picture of our first shot back in production on the Avatar sequels.

Pubblicato da Jon Landau su Lunedì 15 giugno 2020

“Ho usato il mio iPhone per fare uno scatto della nostra prima ripresa di nuovo in produzione sui sequel di Avatar”

I quattro sequel di Avatar sono in lavorazione dal 2017, ognuno avrà un budget di circa 250 milioni di dollari. Era previsto un nuovo blocco di riprese ad aprile, ma è slittato a giugno a causa dell’emergenza sanitaria.

Secondo la scaletta di produzione, la lavorazione di Avatar 2 e Avatar 3 dovrebbe terminare entro la fine del 2020, con l’uscita di Avatar 2 fissata per il 17 dicembre 2021 e quella di Avatar 3 fissata per il dicembre 2023. Avatar 4 dovrebbe uscire a dicembre 2025, mentre Avatar 5 a dicembre 2027.

Contenti per la ripartenza delle riprese di Avatar 2 e i suoi sequel? Ditecelo nei commenti!