Uno dei “misteri” da sempre più amati e discussi di Shining di Stanley Kubrick è quello relativo alla foto che ci viene mostrata alla fine della pellicola, uno scatto risalente al Gran Ballo per il 4 luglio tenutosi all’Overlook Hotel nel 1921 in cui appare, in bella vista, anche il Jack Torrance di Jack Nicholson. Cosa, questa, abbastanza strana considerato che Shining è ambientato negli anni ’70, anche se c’è da dire che fra un episodio di luccicanza, un barista fantasma e uomini “orsomaiale” intenti a “spassarsela” nelle spettrali camere della struttura, non dovrebbe neanche spiazzare più di tanto.

In un’intervista rilasciata a Bloodydisgusting, Glen Mazzara ha parlato della sceneggiatura che, anni fa, aveva realizzato per The Overlook Hotel, il prequel di Shining che doveva essere diretto da Mark Romanek.

Come noto da anni e anni, la storia di Shining sarebbe dovuta proseguire al cinema con un prequel focalizzato su ciò che accadde nell’Overlook Hotel prima dell’arrivo di Jack Torrance e della sua famiglia e ispirato a un prologo del romanzo di Stephen King intitolato “Before the Play” e mai inserito nella versione pubblicata. Si tratta di una lunga storia dai toni decisamente dark dietro all’Overlook Hotel, che inizia nel momento in cui l’Hotel venne costruito su un cimitero indiano e prosegue con l’assassinio della famiglia del custode Delbert Grady per sua mano, con un’ascia, prima dell’arrivo di Jack.

L’ex sceneggiatore e produttore di The Walking Dead ha ammesso che il prequel avrebbe spiegato l’origine dell’iconica foto. Ambientato all’inizio del ventesimo secolo, il lungometraggio avrebbe raccontato la storia di Bob T. Watson, un ladro che si ritrova ad attraversare i monti per poi finire a costruire il ben noto hotel. Nel ballo inaugurale organizzato nella Gold Room, un fotografo avrebbe poi scattato la foto resa famosa dall’epilogo di Shining. Mazzara voleva far sì che la scena venisse girata in una maniera tale che nessuno sarebbe stato in grado di capire se Jack fosse effettivamente presente e al centro dello scatto.

Per il protagonista del film, si era fatto il nome di Brad Pitt, ma la Warner era orientata a produrre solo un film collegato a Shining e la scelta, alla fine, è ricaduta su Doctor Sleep di Mike Flanagan. Detto questo, la sceneggiatura di quest prequel è pronta, buttata nero su bianco su carta tanto. I produttori della serie TV di Castle Rock starebbero pensando da tempo di dare forma a una serie dedicata all’Overlook Hotel di Shining, serie TV che, se mai dovesse diventare reale, non impiegherebbe comunque i concept elaborati da Mazzara.

Per scoprire qualche curiosità su come Stanley Kubrick and co. abbiano elaborato la leggendaria foto di Shining (che potete trovare nella parte alta di questa pagina), v’invitiamo a dare un’occhiata al Tumblr di Lee Unkrich, il regista della Pixar grande appassionato della pellicola.

 

 

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!