L’attore canadese Jay Baruchel doveva interpretare il villain Maxwell Lord in uno dei più discussi cinecomic mai entrati in produzione, Justice League Mortal di George Miller.

Il film, col passare del tempo, è diventato argomento di narrazioni leggendarie da parte di chi doveva prenderne parte, dichiarazioni che non hanno fatto altro che alimentare la curiosità sul come sarebbe potuto finire per essere un cinecomic DC diretto dal geniale regista della saga di Mad Max, George Miller appunto.

In un’intervista col Toronto Sun, Jay Baruchel ha spiegato che Justice League Mortal ci avrebbe regalato il costume di Superman “più fico” fra quelli visti sul grande schermo.

Ecco la dichiarazione dell’attore:

Era la cosa più tosta al mondo. C’era questo film che stavamo per girare. Avevano realizzato i costumi, una caterva di concept art, design, previsualizzazioni. Roba davvero grossa. La sceneggiatura era sensazionale. È davvero una disgrazia che non sia stato fatto. È ancora la mia iterazione preferita per quel che riguarda i costumi di Superman, il Batman di Armie Hammer ci avrebbe regalato una rilettura molto dura del personaggio, così come la stessa Wonder Woman.

In tema Superman, qualche giorno fa abbiamo potuto vedere un nuovo assaggio della Snyder Cut di Justice League in cui Kal-el indossa il ben noto costume nero (trovate tutto qua).

Quanto al personaggio di Maxwell Lord potremo trovarlo, interpretato da Pedro Pascal, in Wonder Woman 1984, il cinecomic di Patty Jenkins con Gal Gadot.

Anni fa, Armie Hammer si era detto sollevato dal fatto che Justice League Mortal non fosse entrato in produzione spiegando:

Per molto tempo ho pensato “Che grande film sarebbe stato”. Ma a 31 anni, dopo averne passate parecchie da quando ne ho 19, oggi forse direi [di Batman] “Chi è quel ricco e problematico ragazzino che vuole giocare mascherandosi?” Un tempo mi innervosiva il fatto che quel progetto non si fosse poi concretizzato. Ma tutto, alla fine, va come deve andare. Devo ancora imparare tanto, per me è una sfida continua. Se avessi avuto quel genere di successo, forse avrei pensato di aver già capito tutto. Ma so che, in ogni caso, non sarebbe stata una grande performance. Quindi mi sento sollevato!

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!