Come noto, dopo essere stato interpretato da Daniel Craig, il personaggio di James Bond passerà a un altro attore di cui non si conosce ancora l’identità. I produttori hanno svelato di non aver preso una decisione, ma voci di corridoio sostengono che la scelta sia già stata fatta.

Nonostante l’ottimo rapporto con la storica produttrice Barbara Broccoli, il nuovo ingresso nella saga Lashana Lynch non sembra esserne al corrente.

Non lo so, davvero!” ha detto in un’intervista con GQ. “Adoro Barbara, ma non credo me lo direbbe, no?“.

In No Time to Die la vedremo ereditare, nel corso della storia, il titolo di 007, ma di certo non possiamo definire Lashana Lynch come la nuova James Bond. L’attrice è stata protagonista di una polemica e di una serie di attacchi dopo che il suo volto è stato accostato al nome di 007, eppure ciò che trova più frustrante, al di là di tutto, è la “falsa idea di traguardo” sul suo casting e in generale sull’idea che il prossimo James Bond possa essere nero:

[Odio] il fatto che se si debba celebrarlo, come se fosse il trionfo di una nuova era, come se le persone nere fossero appena arrivare sul pianeta.

Ecco cos’è la cosa che più mi infastidisce sull’idea che Idris Elba diventi “il Bond nero”. Per la mia comunità si tratta di roba grossa, ma per il mondo… non c’è bisogno che la cosa vi interessi.

Dire che il suo ruolo è quello della “prima donna nera importante in un film di Bond” non è neanche giusto nei confronti di attrici come Grace Jones o Naomie Harris, che interpreta Moneypenny sin dal 2012.

Basta con i titoli” ha commentato. “Concentratevi sul lavoro fatto: siete orgogliosi di questo film e di questo personaggio? Vi riuscite a relazionare con loro? Sì. Ok. Andate avanti“.

No Time to Die sarà al cinema il 2 aprile 2021.

Questa la sinossi ufficiale:

Bond ha abbandonato gli impegni in prima linea e si gode una tranquilla vita in Giamaica. La sua pace ha vita breve dopo che il vecchio amico Felix Leiter della CIA si palesa con una richiesta d’aiuto. La missione ha l’obiettivo di recuperare uno scienziato rapito e si rivela molto più complessa di quanto atteso: Bond sarà messo alla prova da un misterioso nemico dotato di una nuova arma tecnologica.

Scritto da Neal Purvis e Robert Wade, Scott Z. Burns e Phoebe Waller-Bridge, oltre che da Cary Fukunaga che è anche regista, il film vede nel cast Daniel Craig, Lea Seydoux, Naomie Harris, Ben Whishaw, Rory Kinnear e Ralph Fiennes. Tra i nuovi ingressi del nuovo 007 troviamo Lashana Lynch, David Dencik, Ana De Armas, Billy Magnussen, Dali Benssalah e Rami Malek.

Cosa ne pensate? Curiosi di vedere il James Bond di Cary Fukunaga? Diteci la vostra nei commenti qua sotto!