Il mondo lo conoscerà presto come Batman, ma a quest’ora di 14 anni fa Robert Pattinson debuttava al cinema con un ruolo in uno dei franchise più redditizi di tutti i tempi, Harry Potter. L’attore, ricordiamo, fu scelto da Mike Newell per interpretare Cedric Diggory nel quarto film della saga, Il calice di fuoco.

In Harry Potter c’era un ambiente davvero bello” ha raccontato a Kristien Gijbels per il podcast HFPA In Conversation. “Paragonato ai film che ho girato nel frattempo, [quello di Harry Potter] è stato il set più protettivo“.

L’attore ha motivato la sua risposta riferendosi al “modo in cui i ragazzi venivano trattati…in Harry Potter molti studiavano e lavoravano allo stesso tempo. Era un ambiente davvero accogliente e familiare“.

Tra i momenti preferiti, anche il tour promozionale:

È stato meraviglioso. Ricordo la mia prima volta a Tokyo, ero seduto in una stanza che affacciava sul panorama della città e pensavo: “Come ci sono finito qui?”.

In generale, sul film diretto da Mike Newell, ha dichiarato: “Mi piace davvero quel film…non avrei fatto l’attore se non fosse stato per quel film“.

Pattison sarà prossimamente sul set del Batman di Matt Reeves nei panni di Bruce Wayne.

Avete apprezzato l’interpretazione di Robert Pattinson nei panni di Cedric nel quarto film di Harry Potter? Ditecelo nei commenti!