Un personaggio di Star Wars: Episodio IV farà ritorno in Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, atteso nono capitolo della saga di Guerre Stellari diretto questa volta da J.J. Abrams.

Si tratta di Wedge Antilles, pilota di X-wing che diventa generale dell’Alleanza Ribelle.

Lo conferma la copertina di di “Resistance Reborn”, uno dei volumi di approfondimento (firmato da Rebecca Roanhorse) che accompagneranno l’uscita del film, che ritrae proprio Wedge.

Il personaggio interpretato da Denis Lawson ha fatto il suo debutto in Star Wars: Episodio IV – Una nuova speranza ed è comparso anche negli altri due capitoli. È inoltre presente nella serie animata Star Wars Rebels e in altri romanzi ambientati dopo gli eventi del Ritorno dello Jedi.

LEGGI ANCHE

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker sarà al cinema il 18 dicembre 2019.

Nel cast torneranno Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3PO), Billy Dee Williams, Carrie Fisher (grazie a materiale d’archivio) e ovviamente i nuovi protagonisti Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo, Billie Lourd (figlia di Carrie Fisher), Lupita Nyong’o.

Nuovi membri del cast saranno Naomi Ackie, Keri Russell e Richard E. Grant.

Scritto da Abrams con Chris Terrio, il film uscirà a dicembre 2019. Alla produzione Kathleen Kennedy, Abrams e Michelle Rejwan, mentre alla produzione esecutiva vi saranno Callum Greene e Jason McGatlin. Nella troupe John Williams (colonna sonora), Dan Mindel (fotografia), Rick Carter e Kevin Jenkins (scenografi), Michael Kaplan (costumista), Neal Scanlan (creature e droidi), Maryann Brandon e Stefan Grube (montaggio), Roger Guyett (VFX), Tommy Gormley (primo assistente regista) e Victoria Mahoney (regista di seconda unità).

Fonte