Durante il panel Robert Kirkman at Home tenutosi al [email protected] 2020, il papà di The Walking Dead ha parlato del suo coinvolgimento nei film di Rick Grimes annunciati nell’ormai “lontano” 2018.

Nel corso del suo intervento ha dichiarato:

In realtà non ho mai parlato pubblicamente circa il mio coinvolgimento nei film di Rick Grimes che stiamo realizzando con la AMC e la Universal. Ma sono molto coinvolto nella loro realizzazione. Parlo frequentemente con Andrew Lincoln, lavoro con David Alpert e Scott Gimple, con la Universal e la AMC per dare forma al progetto. Per noi è fondamentale che questi film siano spettacolari. Vedere Andrew Lincoln che torna nei panni di Rick Grimes è una cosa speciale e non possiamo approcciarci a questi film in una maniera che sia in una qualche maniera carente delle giuste attenzioni perché sarebbe un disservizio nei confronti di Andrew, di Rick Grimes e dei fan. Per questo ho lavorato molto all’elaborazione della storia per avere la certezza che tutto sia fatto con criterio. Stiamo lavorando duramente per regalarvi il miglior film possibile. Per questo motivo, e chiaramente per colpa della pandemia, le notizie sono state alquanto scarse. Ma ora ad esempio, vi ho già detto troppo.

Proprio in merito all’attuale emergenza sanitaria, una decina di giorni fa Robert Kirkman spiegava:

Dietro le quinte sta succedendo di tutto. Vorrei fosse chiaro che non siamo rimasti con le mani in mano aspettando che la pandemia finisca. Semmai, penso che la pandemia renderà migliori molti film. Penso che il film su Rick Grimes sarà tra quelli che miglioreranno di più, perché stiamo dedicando molto più tempo a creare questa cosa e assicurarci che sia perfetta. Ma quando la situazione si placherà, sentirete parlare moltissimo del nostro film.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!