Deadline riporta che sono finite le riprese di L’esorcista, il primo dei tre film che la Universal e la Blumhouse hanno in cantiere con l’obbiettivo di dare forma a una trilogia di sequel della pellicola originale del 1973 diretta da William Friedkin e tratta dall’omonimo romanzo di William Peter Blatty.

La notizia arriva assieme all’annuncio che la produttrice veterana Stephanie Allain è arrivata a bordo del progetto nel ruolo di produttrice esecutiva.

Sono così felice di collaborare con Blumhouse, DGG, Leslie Odom, Jr. e questo cast e troupe notevoli ad una nuova e spaventosa rivisitazione di uno dei miei film preferiti” ha commentato.

Il cast comprende anche Leslie Odom Jr., Ann Dowd, Lidya Jewett, Jennifer Nettles e Ellen Burstyn, di ritorno nei panni di Chris MacNeil.

La Universal investirà in totale ben 400 milioni di dollari nella realizzazione di questa nuova trilogia di L’esorcista che è prodotta tramite la Blumhouse. Trovate ulteriori dettagli sul progetto in questo articolo.

Cosa ne pensate e quanto attendete di vedere il primo capitolo di questa nuova trilogia horror? Se siete iscritti a BadTaste+ potete dire la vostra nello spazio dei commenti qua sotto!

Vi ricordiamo che, se volete, potete seguire la redazione di BadTaste anche su Twitch a questo link!

Classifiche consigliate